Home Cronaca La Spezia: le luci di Natale vanno in cortocircuito e l’albero va...

La Spezia: le luci di Natale vanno in cortocircuito e l’albero va a fuoco. Evacuate molte famiglie

CONDIVIDI

L’incendio è accaduto nella mattina di Natale, all’ultimo piano di una palazzina in scalinata Quintino Sella a La Spezia.

Nell’intervento per spegnere le fiamme sono rimasti feriti due Vigili del Fuoco.

Albero di Natale prende fuoco

L’incendio è stato probabilmente causato da un corto circuito nel sistema di illuminazione di un albero di Natale, le fiamme sono divampate in un appartamento di un fabbricato sulla scalinata di Quintino Sella in contrada Prione, in prossimità della chiesa di Santa Maria, dove i fedeli partecipavano alla messa.

Lì alcuni testimoni hanno visto molto fumo e fiamme, che provenivano da un appartamento all’ultimo piano del palazzo situato in pieno centro.

I vigili del fuoco sono arrivati in soccorso per mezzo di autoscale, tuttavia il forte vento ha reso difficoltoso lo spegnersi dell’incendio.

La violenza delle fiamme ha distrutto un intero piano e la loro diffusione è stata agevolata a causa del forte vento che soffia sul levante ligure.

Come riferisce anche Fanpage.it, i due vigili del fuoco feriti sono stati portati al Pronto Soccorso.

Due feriti e due intossicati

A causa dell’incendio c’è stata molta angoscia, e sono state evacuate diverse famiglie del palazzo e di quello vicino.

Quindi pranzo di Natale saltato per molti abitanti del palazzo, che sono stati fatti sfollare per sicurezza.

Sul luogo dell’incendio sono arrivati anche i volontari della Croce Rossa della Spezia, così da rifocillare e assistere le persone in strada.

Alcuni di loro infatti sono voluti restare nei pressi delle loro case per seguire da vicino tutte le operazioni necessarie allo spegnimento dell’incendio.

Molti altri invece hanno trovato riparo presso il centro della CRI di Stradone D’Oria dove sono stati rifocillati e dove hanno potuto riscaldarsi e mangiare.