Home Casi Luca Sacchi, la mamma in lacrime: “Ammazzerei Del Grosso con le mie...

Luca Sacchi, la mamma in lacrime: “Ammazzerei Del Grosso con le mie mani”

CONDIVIDI

La mamma di Luca Sacchi è stata intervistata da Quarto Grado e urla contro chi ha fatto del male a suo figlio. Ecco le sue parole.

Luca Sacchi, la mamma in lacrime: "Ammazzerei Del Grosso con le mie mani"

Luca Sacchi, il suo omicidio è ancora un punto interrogativo e il dolore dei genitori è sempre più straziante. Le parole della mamma in lacrime a Quarto Grado hanno commosso tutti.

Le parole di Tina Galati a Quarto Grado

La mamma del ragazzo ucciso a Roma nella notte tra il 23 e 24 ottobre è intervenuta in diretta a Quarto Grado. In lacrime ha espresso il suo pensiero:

“Anastasiya non è una vittima, l’ho sempre detto. con noi sembrava una brava ragazza però dopo che ho sentito le intercettazioni ho visto come si è comportata e ho capito chi era”

Una linea dura contro quella ragazza che ha fatto perdere la testa al figlio, tanto da proteggerla sino all’ultimo minuto:

“luca l’hanno portato a morire lei e princi e questo non glielo perdonerò mai, mi hanno tolto la vita”

Poi affronta il discorso su Del Grosso:

“se avessi Del Grosso  qui io lo ammazzerei con le mie mani, ci ha distrutto la vita. ma chi ha portato mio figlio lì sono stati anastasiya e Princi”

La mamma durante l’intervento a Quarto Grado si rivolge direttamente ad Anastasiya, mettendo nero su bianco non solo il loro rapporto ma anche tutti i dettagli emersi degli ultimi tempi:

“tu lo sai quanto io tenevo a luca e lui a me. ti dava fastidio questo? ultimamente, evidentemente, ti interessava di più Princi”

Ricorda di quanto il figlio negli ultimi mesi prima della tragica morte fosse stato male per lei:

“ti faceva comodo? perché non hai lasciato mio figlio?”

Leggi anche: Omicidio Luca Sacchi, processo rinviato causa Covid 19