Home Spettacolo Lory Del Santo, la confessione bollente: “Nulla di sbagliato nel concedersi sessualmente...

Lory Del Santo, la confessione bollente: “Nulla di sbagliato nel concedersi sessualmente per fare carriera”

CONDIVIDI

Alcune bollenti anticipazioni dell’intervista a Lory Del Santo, che andrà in onda questa sera alle 22.45 su canale Nove a ‘La confessione’. Ecco che cosa ha dichiarato la showgirl.

Lory Del Santo

Questa sera su Canale Nove, andrà in onda “La Confessione” alle 22.45. Ospite del programma Lory Del Santo, è stata sottoposta a tutta una serie di quesiti, da Peter Gomez, tra questi il seguente: “È giusto concedersi sessualmente per fare carriera?”. La risposta della Showgirl ha spiazzato tutti.

Lory Del Santo, la confessione bollente: “Concedersi sessualmente per la carriera? Si, che male c’è”

Nel corso della sua intervista al talk condotto da Peter Gomez, “La Confessione”, su Canale Nove, a Lory Del Santo, divenuta nota grazie a Drive In nei miti ani ’80,  è stato sottoposto un quesito molto particolare, riguardante il concedersi sessualmente, ai fini della carriera. La risposta della showgirl, ha lasciato tutti senza fiato. Ecco che cosa ha rivelato:

“Io non trovo che ci sia niente di sbagliato se effettivamente porta a qualcosa. Il dramma è farlo e poi non riuscire a ottenere ciò che si vuole perché uno accumula una rabbia che poi magari distrugge nel tempo”.

Nota anche per le sue relazioni sentimentali con volti noti come Eric Clapton e Adnan Khashoggi, Lory Del Santo prosegue la sua intervista, raccontando le avances ricevute nel corso della carriera, alcune accolte, e altre no:

“Ci sono delle persone che mi hanno fatto intendere che avrebbero voluto stare con me: potenti del cinema, ma non mi hanno offerto niente in cambio. Era come dire che già dovevi essere onorata di andare con loro”.

Poi conclude soffermandosi su un particolare aneddoto, riguardanti lei e uno dei più celebri registi Italiani, Sergio Leone:

“‘Ti farò fare una parte’. Non mi aveva promesso niente, quindi io ho detto: ‘Scusa, vado con uno, e non mi ha promesso niente?’. Quindi ho detto di no, l’importante è poter dire no”.

Voi che cosa ne pensate? Vi “concedereste sessualmente” per scalare la vetta del successo?