Home Casi Loris Stival, il ricordo struggente del padre Davide all’anniversario della morte

Loris Stival, il ricordo struggente del padre Davide all’anniversario della morte

CONDIVIDI

Il 29 novembre è il giorno nel ricordo del piccolo Loris Stival e del suo violento omicidio. Il padre ha voluto ricordarlo con parole struggenti che hanno emozionato tutti

Loris Stival
Loris Stival

Il piccolo Loris Stival è stato ucciso il 29 novembre 2014 e quel ricordo sarà sempre molto vivo, così come il dolore del padre e degli altri familiari. Iera sera una messa e le parole struggenti del suo papà.

La messa nel ricordo del piccolo Loris

Nella serata di ieri si è svolta una messa nel ricordo della piccola vittima, uccisa il 29 novembre 2014 e per la quale la madre – Veronica Panarello – sta scontando una pena di 30 anni confermata in via definitiva.

Il Sacerdote della Chiesa madre di Santa Croce Camerina – come riportano anche i media locali – ha voluto ricordarlo con una celebrazione eucaristica:

“la parrocchia è stata vicina ai familiari, nel duro momento che hanno attraversato. speriamo che le loro ferite possano rimarginarsi”

Spiegando di come tutta la comunità sia rimasta sotto shock da questo avvenimento tragico.

Anche la zia Maria Giovanna ricorda il suo piccolo nipote tra le lacrime:

“noi stiamo andando avanti perché è giusto che sia così…però loris ci manca tantissimo”

Ricorda il suo sorriso e la sua presenza, evidenziando che sono rimasti solo ricordi:

“ma sono soddisfatta perchè abbiamo avuto giustizia”

Le parole di Davide Stival

Un padre che combatte e che cresce il secondogenito Diego, cercando ogni giorno di portare un ricordo del fratello maggiore morto per mano della madre.

Per lui tutte le giornate sono difficili ma ancora di più quella del 29 novembre, che lo riporta a quegli attimi terribili del 2014 – rilasciando alcune parole in esclusiva a FanPage:

“mi manca tantissimo il sorriso di mio figlio. oggi è una giornata difficile ma ringrazio chi mantiene vivo il suo ricordo”