Home Televisione Lo Squalo festeggia 45 anni e torna il 10 giugno con una...

Lo Squalo festeggia 45 anni e torna il 10 giugno con una edizione restaurata!

CONDIVIDI

Lo Squalo di Steven Spielberg compie 45 anni e torna con un’edizione restaurata disponibile dal 10 giugno 2020

Lo Squalo

Scopriamo insieme tutte le curiosità relative a uno dei film di maggiore successo di Steven Spielberg, Lo Squalo!

Il successo de Lo Squalo

Lo squalo è un film del 1975, sotto la regia di Steven Spielberg e sceneggiato da Benchley e da Carl Gottlieb. La pellicola si basa sull’omonimo romanzo dello stesso Peter Benchley.

Il prodotto di Spielberg è considerato come uno dei film che ha segnato la svolta nella storia del cinema. Il film, infatti, segna l’avvento della Nuova Hollywood e costituisce il prototipo thriller del blockbuster estivo.

Alla sua uscita, Lo squalo diviene il film di maggior incasso dell’epoca, fino alla distribuzione di Guerre stellari del 1977. Il film di Spielberg vinse 3 Premi Oscar per il montaggio, il sonoro e la colonna sonora.

La trama e il cast del film

Il film racconta di un grande e pericoloso squalo bianco, che agisce con l’intento di uccidere dei bagnanti sull’isola di Amity. Il capo della polizia locale tenta di uccidere il predatore con l’aiuto di un biologo marino e di un cacciatore di squali.

Il film di Spielberg è interpretato da Roy Scheider, che veste di panni del capo della polizia Martin Brody, da Richard Dreyfuss che recita il ruolo dell’oceanografo Matt Hooper, da Robert Shaw nei panni del cacciatore di squali Quint, da Murray Hamilton che è il sindaco dell’isola di Amity e da Lorraine Gary nel ruolo della moglie di Brody, Ellen.

La versione restaurata

Dal 10 giugno 2020, Lo squalo sarà disponibile in un cofanetto (anche Steelbook) che comprende il film restaurato in Ultra HD 4K (HDR10+ compatibile) e Blu-ray assieme a un libretto da collezione di una quarantina di pagine, sul quale è possibile  ammirare lo storyboard di alcune sequenze entrate nella storia.

L’audio offerto è DTS 5.1 per la versione italiana e DTS-HD Master Audio 7.1 per la lingua originale. Tra i contenuti extra, sono presenti il documentario sulla lavorazione, una featurette sull’impatto storico del film, mentre un’altra sul restauro in questione. Infine una collezione di scene tagliate e riprese sul set, assieme al trailer originale.