Home Casi Livorno, “Non dire nulla a Gabriele”: dopo l’sms Valentina Ferrari scompare nel...

Livorno, “Non dire nulla a Gabriele”: dopo l’sms Valentina Ferrari scompare nel nulla

CONDIVIDI

Si trovava in ospedale a causa di un pestaggio da parte di ignoti, ma dopo l’sms al fratello nessuno sa più nulla della 36enne di Livorno.

Valentina Ferrari Scomparsa
Valentina Ferrari, l’ultimo messaggio

La trasmissione “Chi l’ha visto?” ha intervistato il compagno Gabriele, emersi retroscena inquietanti.

Valentina Ferrari scomparsa nel nulla dopo il ricovero

Il caso di Valentina Ferrari sta facendo discutere da quando della 36enne si sono perse le tracce in circostanze misteriose.
Le ultime notizie di Valentina risalgono allo scorso 23 ottobre e non sono rassicuranti.

La donna si trovava in quel periodo in regime di ricovero ospedaliero a Livorno, da quanto emerge la causa era stato un pestaggio molto violento effettuato da ignoti.

Proprio quel giorno Valentina avrebbe inviato a suo fratello Simone un messaggio via Messenger utilizzando un cellulare prestato da qualcuno del reparto ospedaliero.

“Vieni a prendermi..ma non dire nulla a Gabriele”

Questo il contenuto del messaggio che ha ricevuto il fratello Simone come riporta anche Fanpage. Da allora nessuno ha più saputo nulla però della 36enne.

Giallo a Livorno: la versione del compagno Gabriele

La trasmissione Chi l’ha visto nella puntata del 18 novembre ha trattato il caso di Valentina Ferrari per cercare di dare voce ai dubbi ed alla preoccupazione del fratello Simone.

L’inviata di Federica Sciarelli ha così incontrato proprio il compagno di Valentina, Gabriele con cui la donna avrebbe dovuto convolare a nozze il 19 ottobre.

Lo stesso Gabriele ha raccontato che con Valentina c’era stato proprio qualche giorno prima delle nozze un violento litigio durante il quale la donna gli avrebbe lanciato il cellulare rompendolo.
Ciò spiegherebbe perché attualmente anche il cellulare della donna risulti irrintracciabile.

Gabriele ha anche raccontato di altri litigi violenti per gelosie rispetto a presunti tradimenti di Valentina con i suoi ex:

“Quello che è mio è mio”

Ha sentenziato l’uomo ai microfoni della trasmissione di Rai 3 aggiungendo che no aveva avuto comportamenti aggressivi solo grazie alla presenza di sua madre.
Per il matrimonio Gabriele spiega che i suoi parenti si erano dimostrati contrari ma afferma di non aver fatto del male alla compagna ma che, anzi, Valentina sarebbe voluta tornare insieme a lui.

“Io e Valentina abbiamo avuto un’infanzia difficile.. Spero solo di ritrovarla, anche se vuole stare lontana”

E’ l’appello di Simone allarmato da quel messaggio in cui la sorella nomina in maniera preoccupante Il fidanzato Gabriele.