Home Cronaca Livorno, crolla porta da calcio e travolge una bimba di 11 anni:...

Livorno, crolla porta da calcio e travolge una bimba di 11 anni: è grave

CONDIVIDI

È ancora ricoverata in gravi condizioni la bimba di 11 anni travolta da una porta da calcio, mentre giocava con gli amici.

bimba porta da calcio

La tragedia è avvenuta a Livorno, nella zona di Quercialnella. La bimba è stata colpita alla testa ed è rimasta gravemente ferita al volto e al collo.

L’incidente a Livorno

Un pomeriggio come tanti che, in un attimo, si è trasformato in tragedia. Come riferisce anche Fanpage, nel pomeriggio di ieri, una bimba di 11 anni è stata colpita dal palo di una porta da calcio, crollata mentre lei giocava con un gruppetto di amici.

L’episodio è avvenuto nella zona di Quercialnella, frazione del comune di Livorno. La porta ha colpito la bimba alla testa e la piccola ha riportato gravi ferite al capo e al volto.

La ricostruzione dell’incidente

Secondo una prima ricostruzione dell’incidente, la bimba si trovava nel giardino di un’abitazione privata, dove i proprietari di casa avevano allestito una porta da calcio. La piccola stava giocando con degli amici quando è crollata la porta. Nelle vicinanze c’erano anche degli adulti, che hanno assistito impotenti all’incidente.

Per cause ancora in corso di accertamento, il montante superiore della porta da calcio ha improvvisamente ceduto improvvisamente e ha travolto la bimba.

I presenti hanno lanciato immediatamente l’allarme e sul posto è giunta un’ambulanza del 118 che ha provveduto alle prime cure e al successivo trasporto della ragazzina al pronto soccorso dell’ospedale di Livorno.

La bimba, colpita al volto, ha riportato un grave trauma cranico facciale e i medici del presidio ospedaliero livornese l’hanno ricoverata ma fortunatamente non è in pericolo di vita. Sul caso in corso gli accertamenti delle autorità.