Home News L’Inter vince a Ferrara, ora è a -6 dalla Juventus

L’Inter vince a Ferrara, ora è a -6 dalla Juventus

CONDIVIDI

Riaperto il campionato a 5 giornate dal termine. Nell’altro posticipo vittoria larga anche per il Torino

Prosegue con un altro colpo di scena questo strano campionato estivo. Abbiamo già raccontato come nelle scorse settimane la Juventus, la capolista del campionato, abbia commesso più volte diversi passi falsi, non ultimo il rocambolesco pareggio ottenuto per il rotto della cuffia contro il Sassuolo. Ad approfittare di questo momento no della compagine bianconera sono state le sue inseguitrici, due su tutte Atalanta ed Inter.

Quest’ultima, infatti, prima della sosta era stata persino scavalcata dalla Lazio, che così come la formazione di Sarri, sembra vivere un vero periodo d’inferno. A venire su, quindi, sono state le due formazioni nerazzurre con l’Atalanta su tutte che ha recuperato diverse posizioni nell’ultimo mese.

Passiamo ai posticipi giocati ieri, giovedì 16 luglio. Iniziamo a parlare di TorinoGenoa, match che ha visto i granata trionfare con un sonoro 3-0. Per quanto riguarda il Genoa una sconfitta che pesa e che fa presagire una vera e propria maratona tra i rossoblu ed il Lecce per accaparrarsi l’ultimo posto disponibile per la Serie A. Come detto al termine mancano solo 5 giornate ed il distacco tra le due è di solo 1 punto (Genoa 30; Lecce 29 ndr). A siglare la prima rete dell’incontro ci pensa Gleison Bremer al 32′ , pratica poi chiusa nella ripresa da Sasa Lukic ed il solito Andrea Belotti.

Passando al match clou della serata, quello tra Spal ed Inter, ha visto un ottima prestazione da parte degli uomini di Conte. Un 4-0 che da un grande segnale a tutto il campionato e condanna quasi certamente la Spal alla retrocessione. A sbloccare il match per i nerazzurri ci pensa Antonio Candreva al 37′. Per assistere agli altri 3 goal però, bisogna attendere la ripresa quando le firme di Cristiano Biraghi, Alexis Sanchez e Roberto Gagliardini sanciranno definitivamente la chiusura dell’incontro.