Home Cronaca Liguria: nubifragio, tempesta di fulmini e tromba d’aria nella notte

Liguria: nubifragio, tempesta di fulmini e tromba d’aria nella notte

CONDIVIDI

L’allarme arancione previsto in Liguria è arrivato portando con sé una vera e propria tempesta dalle 2 alle 4 del mattino.

Liguria tempesta
Diversi i danni riportati in diverse città liguri al seguito della tempesta.

Una vera e propria tempesta quella che si è abbattuta sulla Liguria nel corso di questa notte tra le 2 alle 4 di mattina. Fortunatamente però i danni sembrerebbero essere lievi con gli abitanti della zona che avrebbero constatato solo alcuni allagamenti oltre alberi ed intonaci pericolanti.

Fortunatamente la tromba d’aria non avrebbe provocato gravi danni

Alle 8 di questa mattina il bilancio dei danni era ancora parziale ed il tutto lasciava pensare al peggio. Anche e sopratutto grazie alle immagini raccolte e diffuse sul web in cui una vera e propria tromba d’aria, la quale si è abbattuta nei pressi del terminal Psa tra Pra’ e Palmaro,  ha scoperchiando un tetto in via Ratto.

Passando alla “pioggia” di fulmini, quest’ultima ha colpito diverse zone della Liguria riuscendo a provocare persino un incendio in zona Righi e via Mura delle Chiappe. Inoltre, la caduta dei fulmini avrebbe causato uno smottamento in A26 nello stesso punto in cui in passato si verificò una frana. Questo ha portato alla chiusura del casello di Masone in entrambe le corsie.

In seguito agli allagamenti diverse strade sono state chiuse

Diversi, invece, gli allagamenti che si sono verificati nella zona. Nello specifico, le zone più colpite sono state: Sampierdarena, situata a Corso Torino e via Milano. Questo ha portato, ovviamente, alla chiusura momentanea delle predette strade. Inoltre, diversi allagamenti si sarebbero verificati anche a Rapallo, dove alle prime luci di questa mattina stava ancora piovendo.

Infine, molteplici gli interventi effettuati per rimuovere gli alberi e gli intonaci pericolanti lasciati dalla tromba d’aria. Una vera e propria tempesta, quindi, quella che si è abbattuta in Liguria nelle ultime ore, infatti, solo dalle 7:30 alle 8:30 del mattino sarebbero caduti su Camogli 43.4 mm d’acqua, poco meno quelli riscontrati a Rapallo, 31,8 mm.