Home News Svelata l’Identità di Liberato. Ecco chi è il misterioso rapper Napoletano

Svelata l’Identità di Liberato. Ecco chi è il misterioso rapper Napoletano

CONDIVIDI

Dopo fantomatiche teorie sulla vera identità del noto rapper napoletano Liberato,  pare che il mistero stia per dissolversi in seguito alla perizia fonica, dell’esperto Foniatra, il Dottor Ugo Cesari, secondo cui Liberato si è esibito sul palco dell’Ariston, duettando con l’artista partenopeo Nino D’angelo. Ecco quanto emerso dalla perizia fonica.

liberato è livio Cori

Il Dottor Ugo Cesari, foniatra ed esperto in perizie foniche, ha messo a confronto per il noto giornale Online Fanpage.it, la traccia vocale di Liberato, il misterioso rapper napoletano  con quella di Livio Cori, attore e rapper Napoletano che si è esibito al fianco di Nino D’angelo sul palco dell’Ariston.

Dottor Ugo Cesari: “Liberato è Livio Cori”

Il Dottor Ugo Cesari, ha svolto un’attentissima analisi spettrografica comparando “la voce di Liberato con quella di altri 7 artisti. Dalle analisi è emerso che soltanto quella di Cori risulta completamente sovrapponibile alla sua”, ovvero a quella del misterioso rapper Napoletano, Liberato.

L’esperto foniatra, racconta poi in maniera dettagliata, circa lo svolgimento delle analisi spettrografiche, e quali sono stati i punti che hanno interessato lo studio delle tracce vocali.

“Abbiamo lavorato sulle formanti delle vocali, ovvero quei parametri che formano il suono della vocale. Abbiamo misurato anche altri parametri come la durata delle consonanti”

Nel corso dell’esperimento sono state comparate, il brano che ha reso tanto famoso Liberato, Nove maggio e Surdat di Livio Cori. Ecco ciò che ne è emerso:

“Le formanti di Livio Cori sono assolutamente sovrapponibili a quelle di Liberato, quindi da un punto di vista dell’analisi spettrografica, Livio Cori è Liberato, assolutamente sì”.

Pure casualità? Infondo Livio Cori è nato e cresciuto a Napoli, più precisamente nei Quartieri Spagnoli, è un attore e un rapper partenopeo.
Altra coincidenza, circa un anno fa, girava voce, che l’identità di Liberato sarebbe stata svelata durante la terza stagione di Gomorra. Ovviamente di Liberato neanche l’ombra, ma al suo posto è apparso Livio Gori.
Infine, sul palco dell’Ariston, ad accompagnare Nino D’angelo ci sarebbe dovuto essere ancora lui, Liberato, e invece ha fatto il suo debutto sul palco Livio Cori. Sono tutte coincidenze? o si cela davvero lui dietro quel cappuccio di felpa?