Home News Leucemia, i compagni di classe si radono i capelli a zero: “Così...

Leucemia, i compagni di classe si radono i capelli a zero: “Così non si sente solo”

CONDIVIDI

Un bel caso di solidarietà tra studenti: il compagno di scuola ha la leucemia, tutti si rasano i capelli a zero per non farlo sentire diverso.

leucemia

David ha 11 anni è soffre di leucemia, una malattia che gli ha fatto perdere i capelli.

Solidarietà tra ragazzini

Un ragazzino di 11 anni, David, è affetto da leucemia, malattia gravissima che gli ha fatto perdere tutti i capelli. Così, per farlo sentire meno solo, i suoi compagni di classe, sono andati tutti insieme a radersi a zero i capelli. Un gesto d’affetto verso l’amico per dimostrargli che la vita va avanti anche senza capelli sulla testa e non cambia nulla.

Il bel gesto compatto della classe è avvenuto a Madrid. Il piccolo David ha scoperto la malattia e si è dovuto sottoporre alla chemioterapia che gli ha fatto perdere la sua chioma. I suoi compagni di classe, per fargli una sorpresa, si sono recati tutti insieme dal barbiere per farsi radere a zero.  Stupito del bel gesto, il barbiere non si è fatto pagare il lavoro. Come si legge su Fanpage, egli ha affermato:

“Come potevo farli pagare? Sono io dovrei pagare per questo, per me è un vero spettacolo e una lezione di vita”.

Un gesto d’amore da cui prendere esempio

I ragazzi hanno tagliato i capelli per far vedere al compagno di classe che non sarebbe successo nulla se anche loro avessero avuto la testa pelata. Uno dei ragazzini ha raccontato che avere la testa pelata non è così male anche se si sente molto freddo. I ragazzi sono stati appoggiati nel loro gesto anche dai loro genitori. I ragazzi hanno ricevuto tanta gratitudine in cambio e anche dei peluches provenienti dal reparto e destinati alla giocoterapia.