Home Lifestyle Lettino dei bimbi come riciclare in modo creativo

Lettino dei bimbi come riciclare in modo creativo

CONDIVIDI

Il lettino dei bimbi, quando non serve più, si può riciclare. Può diventare una scrivania oppure una panca da terrazzo. Segui i nostri consigli.

riciclare il lettino

Riciclare il lettino dei bambini è più facile di quello che sembra.

Ciao ciao lettino

Riciclare il lettino si può e non è difficile. Dargli una nuova vita quando non serve più ai piccoli di casa, può essere una buona idea. Del resto, si cresce, si abbandonano progressivamente le tutine, i pannolini e, poi, anche il lettino con le sbarre. Dormire nel lettino dei grandi può diventare una vera conquista non solo per i bambini ma anche per i propri genitori.

Il riciclo del lettino è utile soprattutto se non si intende riutilizzarlo per fratellini o cuginetti. Una buona idea per evitare di riporlo in cantina o, nella peggiore delle ipotesi, buttarlo via.

Qualche idea

Il lettino può essere riciclato in modo da diventare un divanetto. Per farlo basta abbattere la sbarra mobile. Il materassino diventerà la seduta, quindi va lasciato. Il divanetto potrà essere abbellito con dei cuscini. Non ti resterà che pensare a dove posizionarlo. Noi lo vediamo bene sotto un patio o su una veranda spaziosa.

Il lettino potrà continuare a stare nella cameretta se verrà trasformato in una scrivania. Anche in questo caso, andrà abbattuta la sbarra mobile. In falegnameria o nei negozi di fai da te, dovrai acquistare una tavola di compensato della stessa misura del materasso che andrai a rimuovere. Diventerà il piano della scrivania. Andrai a rimuovere anche le rotelle mentre il cassetto sarà usato per riporre album e matite colorate.

La sponda rimossa potrà diventare un attaccapanni verticale oppure, un porta fiori. Potrai dipingerla a piacere e aggiungere dei ganci.