Home News L’Eredità, Flavio Insinna resta senza parole: e Lucio Battisti si rivolta nella...

L’Eredità, Flavio Insinna resta senza parole: e Lucio Battisti si rivolta nella tomba

CONDIVIDI

Fiera dell’orrido nella puntata di questa sera a L’Eredità. Stasera hanno toccato il profano, sbagliando tutto su Lucio Battisti. Alla trasmissione di Rai Uno, vero massacro degli con il presentatore romano che ha provato a testare  le conoscenze musicali della concorrente Giulia. Alla ragazza è stato domandato chi balla nella canzone del mitico cantante toscano Un solo aiuto: la lettera iniziale è la “L”.

La risposta è scontata, e non serve essere Mogol: “Linda”, come recita il titolo dell’indimenticabile hit Balla Linda.  Giulia però ha evidentemente altro in testa e i classici del pop italiano non li conosce. Preferisce, forse, il cinema americano perché la sua risposta lascia Insinna letteralmente senza fiato: “Lupi”, come il film-cult Balla coi Lupi sui pellerossa con protagonista Kevin Costner. Completamente sbagliato. Forse una bella cultura musicale non sarebbe male…

 

Flavio Insinna: “La mia Eredità in punta di piedi”

Come sarà la sua Eredità?
«In punta di piedi. Ho molto da studiare, anche se sono un po’ vecchiotto. L’Eredità è tutto un altro programma rispetto ad Affari Tuoi, tutto un altro meccanismo. Come compiti per le vacanze mi comprerò un sussidiario e, magari, proverò a giocare a qualche vecchia puntata sul divano insieme al mio gatto. A fine agosto cominciamo a muovere i primi passi e la vera sfida sarà capire se a Fabrizio piacerà».

Pensa che potrebbe non piacergli?
«Sarà Fabrizio a dirmi se questa eredità me la sono guadagnata o meno. Se scuote la testa vuol dire di no. Se farà un sorriso vuol dire di sì. Speriamo di vivere una stagione simpatica, serena, tranquilla».