Home Politica Legittima Difesa, che cosa prevede la legge approvata dal Senato. Salvini: “Bellissima...

Legittima Difesa, che cosa prevede la legge approvata dal Senato. Salvini: “Bellissima giornata”

CONDIVIDI

Definita da Matteo Salvini una “Bellissima Giornata” che cosa prevede la legge sulla legittima difesa? Vediamo i dettagli

Legittima difesa
Legittima difesa

La legittima difesa è ora legge approvata dal Senato e il testo non ha avuto alcuna modifica. Ma in cosa consiste?

Legge legittima difesa

Una legge fortemente voluta da Matteo Salvini e la maggior parte degli italiani, ha avuto esito positivo al Senato con 201 voti favorevoli contro i 38 accompagnati da 6 astenuti.

Secondo quanto riportato dalla legge stessa, la difesa sarà sempre e comunque “legittima” ovvero verrà considerato il rapporto proporzionale tra offesa e difesa vera e propria.

La possibilità è quella di utilizzare un’arma da difesa con regolare permesso o mezzo idoneo per salvaguardare la propria incolumità, bene o persone in pericolo. La parte fondamentale dell’articolo 52 è uno:

  • si considera in stato di legittima difesa colui che è all’interno della propria abitazione (o domicilio altrui – inteso anche come attività professionale) agisce per difendere/difendersi e respingere una possibile intrusione da parte di terze persone con violenza e minaccia.

Quando si parla di eccesso colposo? La legge 55 del codice penale conferma l’eccesso colposo, con esclusione – valutando le varie ipotesi – la legittima offesa domiciliare e chi si trova in serio pericolo. In poche parole, se si commette l’azione di difesa se ci si trova in stato di paura o con pochi mezzi per difendersi, per salvaguardare se stessi e altri presenti in casa/zona di lavoro.

Un altro punto da evidenziare è la modifica dell’articolo 624 bis del codice penale, relativo alle condanne per furto oppure scippo: in questo caso la sospensione condizionale della pena è accompagnata dal pagamento per il risarcimento danni alla persona offesa.

Le pene saranno inoltre più severe e verranno analizzati tutti i casi, così da procedere in maniera adeguata alla pena corretta per chi ha offeso. Il vice premier Matteo Salvini si è reputato soddisfatto di questo raggiungimento di traguardo:

“Bellissima giornata per gli italiani”