Home Politica Legittima difesa, legge approvata alla Camera. Matteo Salvini: “Questo è buonsenso”

Legittima difesa, legge approvata alla Camera. Matteo Salvini: “Questo è buonsenso”

CONDIVIDI

La legge sulla legittima difesa è stata approvata dalla Camera e Matteo Salvini si reputa soddisfatto del primo risultato

Legittima difesa, legge approvata alla Camera. Matteo Salvini: "Questo è buonsenso"

La nuova legge sulla legittima difesa è passata alla Camera, con applauso da parte dei deputati di Forza Italia e complimenti del vice premier.

La votazione

La nuova legge in favore della propria difesa personale, ieri è passata alla Camera e il 26 marzo il provvedimento affronterà la terza lettura al vaglio del Senato per l’approvazione.

Questo nuovo disegno è stato fatto al fine di modificare quello attuale, cercando di avere diritto di difesa quando una persona estranea si introduce presso un’abitazione privata.

Alla Camera il nuovo provvedimento è passato con 373 voti favorevoli – contro i 104 non favorevoli e 2 astenuti. Ben 25 deputati del M5S non hanno partecipato al voto, come Luigi Gallo e Giuseppe Brescia.

Non sono mancati gli striscioni da parte di Forza Italia con la scritta:”

“finalmente una cosa di centrodestra”

Cercando di far tornare l’ordine sino alla proclamazione della vittoria del provvedimento, con applauso da parte degli esponenti di FI.

Nonostante tutto, alla Camera si è consumato uno scontro sul discorso della legge non ben vista da tutti gli esponenti politici. Sopratutto il M5S sembra aver preso le distanza sul voto finale del provvedimento non partecipando o non presentandosi.

Le parole di Salvini

Matteo Salvini, in un suo post di Facebook di ieri sera, ha espresso la sua soddisfazione:

“questo è buonsenso”

Il vicepremier resta in attesa del prossimo step, che si terrà al Senato il 26 marzo per la terza lettura e la decisione su approvazione o respingimento.