Home News “Le infermiere e mio figlio, ecco cosa succede in ospedale”, parla Elena...

“Le infermiere e mio figlio, ecco cosa succede in ospedale”, parla Elena Santarelli

CONDIVIDI

Prima dell’inizio della chemio per il figlio Giacomo, le infermiere chiedono un dettaglio molto curioso alla mamma Elena Santarelli

Elena Santarelli ha molto seguito sui suoi canali social. La moglie di Bernardo Corradi,  ha il suo piccolo che è malato e molto spesso va in ospedale per fare le chemioterapie.

Lei, non ama parlare della malattia del figlio. La soubrette,  ha voluto però raccontare di un momento davvero drammatico per lei e  suo figlio che però grazie alla sua bravura e a quella degli infermieri riesce ad essere un momento trasformato in serenità

Elena è anche molto amica di Nadia Toffa. Le due insieme condividono il dramma della malattia del 21esimo secolo, il cancro.  Giacomo ha un tumore cerebrale e si sta battendo già da più di un anno, con le cure per salvarsi.

Il piccolo è forte e coraggioso e può contare su una persona molto attenta e molto speciale come lo è sua mamma. Elena in questo periodo non ha potuto lasciare il lavoro e per questo è stata molto criticata.

Spesso Elena Santarelli dialoga con la Toffa sui social. Lei, in un commento, ha  raccontato cosa accade ogni volta che Giacomo deve sottoporsi alla terapia.

La cure sono parecchio forti,  e per questo motivo le inferimiere seguono un rituale preciso: chiedono al suo piccolo se è lui Giacomo Corradi e vogliono anche sapere la sua data di nascita per assicurarsi di fare a lui la chemio.

Ed Elena, con l’amore di  una mamma risponde in maniera negativa alle domande delle infermiere che è chiaro siano sono piuttosto retoriche visto che conoscono bene il piccolo. Una storia che solo la magia di una mamma speciale  come Elena ha potuto trasformare in qualcosa di davvero molto molto bello

Elena  Santarelli commenta il post di Nadia Toffa

Molto spesso Elena Santarelli si ritrova a commentare i post dell’amica Nadia Toffa, accomunate purtroppo dalla malattia. L’ultimo commento al post della Iena è davvero commovente

Il commento di Elena al post di Nadia Toffa
Il commento di Elena al post di Nadia Toffa

La chemio è una terapia molto dura lunga e segue delle accortezze e procedimenti ben precisi. Tutte le  volte che il figlio Giacomo Corradi si sottopone alla terapia della chemio i dottori e le infermiere chiedono puntualmente se è proprio lui Giacomo Corradi. La mamma Elena Santarelli risponde sempre con ironia che non lo conosce. Un aneddoto simpatico insomma, della vita di tutti i giorni della showgirl dentro l’ospedale con il figlio Giacomo.

Nadia Toffa ed Elena Santarelli sono 2 persone che ci trasmettono molta energia e positività; ci fanno capire che non bisogna prendersela mai per le cose futili. La loro vitalità dovrebbe essere d’esempio per tutti noi e ci dovrebbe far capire quali sono le cose veramente importanti della vita.

Elena Santarelli infatti nelle scorse settimane, è tornata a parlare di suo figlio Giacomo, della malattia e, soprattutto, della sua esperienza da genitore.

«La nostra battaglia non è ancora finita, ma noi siamo molto fortunati»

ha raccontato la showgirl a “F“, il settimanale

“Non sono arrabbiata, anzi sono contenta di aver vissuto questo passaggio” – ha spiegato la Santarelli – “molti hanno conosciuto un lato di me che non era visibile con i miei lavori precedenti, mi hanno visto più umana”. Si ritiene una donna fortunata Elena, nonostante tutto, perché “Da certe esperienze si esce trasformati: so che non sarò più quella di prima, ma so anche che sono diventata una persona migliore”.