Home News Le Iene, inviato aggredito brutalmente dal genero di Totò Riina

Le Iene, inviato aggredito brutalmente dal genero di Totò Riina

CONDIVIDI

L’inviato de Le Iene viene aggredito dal marito di Lucia Riina – figlia di Totò Riina a Parigi. Vediamo cosa è accaduto

Le Iene, inviato aggredito brutalmente dal genero di Totò Riina

Uno scherzo che si è trasformato in altro, visto che l’inviato de Le Iene è stato brutalmente aggredito mentre si trovava a Parigi per andare a trovare il marito di Lucia Riina.

Lo scherzo di Le Iene

Alessandro Di Sarno si è recato a Parigi per architettare uno scherzo al marito di Lucia Riina, figlio di Totò Riina, la quale poco tempo fa ha aperto un ristorante nel centro della città.

Tralasciando tutto il caos mediatico legato alla faccenda, l’inviato del programma televisivo di Italia Uno – come riportato dal TgCom24 ha pensato ad uno scherzo alquanto ironico ma che ha causato l’impensabile.

L’aggressione all’inviato

Lo scherzo era basato su una finta scena di estorsione che, una volta scoperto si trattasse della trasmissione di Italia Uno si è trasformato in un unico insulto verbale e attacco fisico a tutta la troupe presente sul posto. Uno scherzo che non è piaciuto assolutamente al protagonista della vicenda, tanto che la sua rabbia è sfociata in attacco fisico e verbale – accompagnando il tutto da il lancio di un coltello.

L’inviato non è in gravi condizioni e non è la prima volta a rischiare grosso, infatti in alcuni dei suoi servizi si è ritrovato a dover contrastare alcune offese verbali o attacchi fisici poco gradevoli. Da quello che si evince, l’inviato è tornato in Italia e nessuno dei presenti si è fatto male gravemente.

Rinunceranno a servizi di tale genere nel prossimo futuro?