Home Salute & Benessere Le 4 cose che accadono al corpo quando smetti di bere caffè

Le 4 cose che accadono al corpo quando smetti di bere caffè

CONDIVIDI

Prima di tutto, nessuno ti sta dicendo che dovresti smettere di bere caffè, la tua abitudine quotidiana è probabilmente più sana di quanto pensi. Ma se sospetti che stai bevendo troppo caffè o caffeina e vuoi ridurre l’assunzione di questa bevanda, ecco cosa potrebbe accadere…

Potresti perdere o guadagnare peso

Una ricerca della Duke University mostra che il consumo quotidiano di caffeina nel caffè, nel tè o nelle bibite ha aumentato i livelli giornalieri di zucchero dei partecipanti di quasi il 10%, aumentando il rischio di malattie cardiovascolari e obesità.

Anche se si evitano i carichi di zuccheri e grassi del latte, solo l’aggiunta di panna e zucchero al tuo caffè fatto in casa potrebbe rapidamente far salire a oltre 200 calorie per porzione.

Potresti dormire meglio

Anche se ti sentirai stanco mentre il tuo corpo si adatta alla mancanza di stimolanti a cui è abituato.

Alla lunga, potresti dormire meglio dopo aver iniziato a intraprendere uno stile di vita senza caffeina, specialmente se eri abituato a bere caffè nel pomeriggio o sera.

Potresti avere mal di testa più frequenti

Ogni amante del caffè riconosce i segni rivelatori del mal di testa da caffeina, che colpisce quando il corpo non ottiene il suo scossone mattutino.

Quando smetti di bere caffè, privi il tuo corpo di adrenalina e dopamina, ormoni che agiscono come stimolanti naturali che ti tengono sveglio.

Invece, un’ondata di adenosina – un ormone responsabile del riposo e della stanchezza – si precipita alla testa, causando un cambiamento nella chimica del cervello che si traduce in mal di testa.

Potresti sentirti male (ma non per molto)

I mal di testa non sono l’unico sintomo doloroso dello smettere di fumare.

Coloro che smettono di bere caffè hanno accusato effetti collaterali come depressione, ansia, vertigini, sintomi simil-influenzali, insonnia, irritabilità, sbalzi d’umore e lentezza.

Ecco la buone notizie: non ti sentirai così per sempre. Gli esperti dicono che la maggior parte dei sintomi fisici di astinenza da caffeina passeranno dopo i primi due giorni, mentre il resto degli effetti collaterali non durerà oltre una settimana o due.