Home Cronaca L’Aquila, bimbo di 9 mesi azzannato al volto dal cane di famiglia:...

L’Aquila, bimbo di 9 mesi azzannato al volto dal cane di famiglia: è grave

CONDIVIDI

L’aggressione dell’animale è avvenuta a Celano, paesino del capoluogo abruzzese.

bambino azzannata cane famiglia

Il piccolo è stato trasferito d’urgenza all’ospedale di Avezzano, dove ha subito un intervento chirurgico.

La ricostruzione e la testimonianza della madre

Era in braccio a sua madre quando il cane di famiglia, di razza Akita, lo ha aggredito, mordendolo al volto.

Vittima dell’aggressione avvenuta martedì a Celano, in provincia de L’Aquila, un piccolo di soli 9 mesi.

La donna, nonostante lo choc, è riuscita ad allertare i soccorsi, che sono giunti in breve tempo nella sua abitazione. Il piccolo è stato soccorso e trasferito d’urgenza all’ospedale di Avezzano.

Come riferisce anche Il Messaggero, il piccolo è stato graffiato e azzannato tra l’orecchio ed il naso.

Le condizioni del bambino

Sottoposto ad un intervento d’urgenza, perfettamente riuscito nell’ospedale di Avezzano, resta però un serio rischio di infezione, che i medici devono quindi tenere monitorato.

Sembra che l’animale fosse entrato in casa, come già faceva solitamente e quando il piccolo lo ha accarezzato, mentre era in braccio alla mamma, l’animale lo ha azzannato al volto con violenza.

La madre, che ha cercare di tirare il piccolo a sé, ha iniziato ad urlare, intimando al cane di mollare la presa.

L’animale si è quindi diretto in giardino e la donna è riuscita ad allertare i soccorsi.

Immediatamente attivato il 118, per soccorrere il bambino.

Non si sa ancora cosa accadrà all’animale, un cane di razza Atika, non giudicata neppure particolarmente pericolosa. Presumibilmente per lui è previsto un intervento da parte dei veterinari competenti dell’Azienda sanitaria locale.