Home Cronaca Lanuvio, anziane morte nella casa di riposo: indagate le 2 titolari della...

Lanuvio, anziane morte nella casa di riposo: indagate le 2 titolari della struttura

CONDIVIDI

Le donne sono ora accusate di omicidio colposo plurimo. Altri 5 ospiti della rsa sono rimasti intossicati.

anziane morte casa riposo

Intanto proseguono le indagini per accertare le cause della tragedia avvenuta lo scorso venerdì nella casa di riposo Villa dei Diamanti, a Lanuvio.

Anziane morte nella Rsa

Una tragedia su cui si sta ancora cercando di fare luce quella avvenuta lo scorso venerdì nella casa di riposo Villa dei Diamanti, a Lanuvio, Roma.

La mattina di sabato sono state trovate senza vita cinque anziane ospiti della struttura; altre 7, compresi due operatori sanitari sono stati ricoverati.

La prima ipotesi, che resta al momento quella più plausibile, è che ci sia stata una fuga di monossido dall’impianto di riscaldamento.

Le vittime sarebbero passate dal sonno alla morte, senza accorgersi di quanto stesse accadendo.

A lanciare l’allarme sono stati alcuni operatori, che la mattina di sabato hanno trovato gli anziani senza vita nei loro letti.

Nonostante l’arrivo dei sanitari, per le vittime non c’è stato nulla da fare.

Indagate le due titolari della casa di riposo

Intanto, come riferisce anche La Stampa, al momento ci sono due persone iscritte nel registro degli indagati: si tratta delle due titolari della struttura, Sabrina Monti e Desiree Giustiniani.

L’accusa per entrambe è di omicidio colposo plurimo.

La casa di riposo è stata posta sotto sequestro, mentre proseguono gli accertamenti sull’impianto di riscaldamento e di areazione che potrebbe essere la causa della propagazione incontrollata del monossido, che ha ucciso 5 persone.

“L’iscrizione è un atto dovuto, utile anche a consentire lo svolgimento di alcune attività investigative. Allo stato, non si ipotizza alcuna negligenza, imprudenza o imperizia”

ha fatto sapere il legale di una delle indagate.

Si dovrà ora accertare se esistano reali responsabilità nel decesso delle 5 anziane o se quello accaduto lo scorso venerdì nella casa di riposo capitolina sia stato solo un tragico incidente.