Home News Lamorgese non è positiva al covid: il suo tampone era errato

Lamorgese non è positiva al covid: il suo tampone era errato

CONDIVIDI

La ministra Lamorgese non è mai stata positiva al Covid. Il suo tampone era sbagliato.

lamorgese

La Lamorgese è risultata negativa ad altri due tamponi.

Mai stata positiva

Luciana Lamorgese, ministro dell’Interno, non è mai stata positiva al Coronavirus. Lo scorso lunedì, la ministra era risultata positiva al virus ma, il suo test, si è poi rivelato sbagliato. A renderlo noto è stato il Viminale. Quest’ultimo ha precisato che la Lamorgese ha ripetuto il test molecolare mercoledì e giovedì. Entrami i test sono risultati negativi. Che il primo tampone sia stato un falso positivo?

La nota del Viminale, come ha riportato Ansa, indicava che:

“il test molecolare eseguito lunedì 7 dicembre, relativo ad un normale controllo periodico, comunicato come positivo, si è rivelato errato”.

Inoltre, la nota ci ha tenuto a precisare che alcuni giornalisti, hanno diffuso la notizia della positività della ministra troppo rapidamente, senza le verifiche del caso.

La conferma è arrivata dall’ospedale Sant’Andrea

L’ospedale Sant’Andrea di Roma, ha confermato la negatività della Lamorgese. Lo stesso istituto ha affermato che si è trattato di un evento raro ma possibile. In pratica, c’è stato un errore: il campione non è stato processato correttamente. Si pensa che, il tampone sia entrato in contatto con quello di un paziente positivo.

La Ministra tornerà a lavorare già da domani. Il 7 dicembre, quando si era venuto a sapere della sua positività, le attività al Parlamento erano state sospese. In quella sede, i Ministri Bonafede e Di Maio sono stati posti in isolamento fiduciario. Anche Giuseppe Conte si era dovuto sottoporre ad un tampone extra. L’emergenza in Parlamento è, dunque, rientrata.