Home Spettacolo Lady Diana, perchè licenziò la tata? Ecco la verità: Con William rapporti...

Lady Diana, perchè licenziò la tata? Ecco la verità: Con William rapporti troppo intimi

CONDIVIDI

La principessa e madre del piccolo William pare odiasse letteralmente la baby sitter del bambino, a causa dei suoi rapporti col futuro Re.

Barbara Barnes era una presenza imponente a palazzo reale, perché William la adorava e tendeva a preferirla alla madre!

Lady Diana e la gelosia per la tata

A distanza di molti anni dalla morte di Lady Diana, si torna a parlare della bellissima principessa, icona di stile per i suoi sudditi inglesi e non solo.

lady diana gelosa baby sitter william

Tutti sanno quanto la donna fosse legata ai figli e non avesse voluto imporre loro un’educazione tradizionale, in vista dei figuri ruoli reali.

Lady Diana, una madre rivoluzionaria

La principessa fu la prima reale inglese a rivoluzionare il ruolo di madre nella royal family! Sin da quando aspettava il principe William, si ripromise di presente per il suo bambino.

Ciò, però, non accadde come avrebbe voluto, perché, in qualità di membro senior della royal family, dovette accettare l’idea di una tata in casa.

La principessa gelosa della baby sitter

Per suo figlio scelse una persona giovane e moderna come Barbara Barnes. Sembra che William si affezionò moltissimo alla tata instaurando con lei un rapporto più intimo, familiare, forse anche troppo, al punto da far ingelosire Lady Diana.

Pare che Barbara, infatti, riuscisse laddove la principessa falliva miseramente: ad esempio, era capace di insegnare la disciplina al principino senza punirlo, sapeva tirare fuori il meglio da lui.

Ogni mattina pare che William preferisse saltellare allegro sul letto della tata piuttosto che in quello della madre. Lady Diana si sentì ferita nell’orgoglio materno, ma non poteva licenziare la Barnes, così decide di oscurarne l’operato.

La principessa, da quel momento in poi, sostenne di crescere “da sola” i suoi bambini, di dar loro da mangiare personalmente. Queste giustificazioni, che nessuno le aveva chiesto, celavano il complesso di inferiorità nutrito da Diana nei confronti di Barbara.

Successivamente, Diana riuscì a licenziare la donna, che fu immediatamente sostituita da Tiggy Legge-Bourke. Per il principe William, però, pare che la separazione da Barbara fu un trauma: l’uomo, da grande, l’avrebbe invitata al matrimonio con Kate.