Home Spettacolo La vita In diretta, Lorella Cuccarini e l’errore della regia: cosa va...

La vita In diretta, Lorella Cuccarini e l’errore della regia: cosa va in onda

CONDIVIDI

Il rotocalco di attualità “La vita in diretta” regala momenti esilaranti. Nell’ultima puntata del celebre talk di Rai Uno si è verificato un buffo imprevisto.

Lorella Cuccarini, conduttrice de “La vita in diretta”

Imbarazzante problema tecnico della regia di Rai Uno. “Il bello della diretta” si dice con un certo disagio, quando qualcosa non va per il verso giusto. Nel pomeriggio di martedì 28 aprile, a La Vita In Diretta si è verificato un problema tecnico inaspettato.

Non sempre le cose vanno lisce durante le dirette televisive. Nelle trasmissioni live possono andare in scena errori tecnici, veri e propri intoppi che possono sortire reazioni più o meno clamorose sui conduttori tv.

In certi casi, anche un piccolo disguido può compromettere significativamente l’andamento di un programma, scatenando l’ira del presentatore. Per fortuna non è stato il caso di Lorella Cuccarini, amatissima conduttrice de La vita in diretta, storico rotocalco pomeridiano che si occupa di vari temi di attualità.

Nell’ultima puntata della trasmissione d’approfondimento di Rai Uno, trasmessa martedì 28 aprile, la 54enne romana ha dovuto misurarsi con un imbarazzante problema tecnico che ha fatto discutere il pubblico.

La vita in diretta, la reazione di Lorella Cuccarini all’errore della regia

Durante lo rubrica dedicata a Valerio Rossi Albertini, l’esperto che ogni giorno dispensa approfondimenti inerenti al Coronavirus, sul maxi schermo è apparso per sbaglio uno degli personaggi previsti per il blocco seguente, Vittorio Sgarbi.

Vedendosi davanti l’immagine di Sgarbi, intento a smanettare con il proprio smartphone e ignaro di esser in onda, la presentatrice non è riuscita a soffocare un ghigno spontaneo. Dal canto suo, lo sbadato Vittorio Sgarbi non si è accorto di nulla e non ha proferito parola in merito all’errore tecnico della regia.

Pertanto la rubrica dedicata al fisico Valerio Rossi Albertini è proseguita regolarmente e senza più imprevisti e disguidi.