Home Salute & Benessere La ragione scientifica per cui sei (o non sei) ‘appetitoso’ per le...

La ragione scientifica per cui sei (o non sei) ‘appetitoso’ per le zanzare

CONDIVIDI

Costantemente punto dalle zanzare? Ecco perché.

zanzara
zanzara

Il tuo respiro attira le zanzare

Uno dei fatti più importanti da ricordare è che le zanzare rintracciano le persone in base all’olfatto e all’odore del corpo, secondo Bart Knols, biologo vettoriale dedicato allo studio delle zanzare.

L’anidride carbonica che le persone espirano, insieme ai prodotti chimici della pelle, creano un “pennacchio di odore” che le zanzare possono rilevare fino a quasi 30 metri di distanza, dice Knols. “Ogni persona emette più di 300 sostanze chimiche dalla pelle, più di 100 nel respiro espirato”. 

Il tuo odore attira le zanzare

I composti specifici sulla pelle a cui le zanzare rispondono variano in base alla specie. La zanzara della febbre gialla e la zanzara tigre asiatica, ad esempio, rispondono bene all’acido lattico della pelle.

Le zanzare della malaria africana rispondono a una miscela di acidi grassi, secondo Knols. Il tuo mix individuale di composti e odori determina quanto sei un magnete per zanzare, a seconda della specie di zanzara.

La miscela di sostanze chimiche che produci è solo parzialmente sotto il tuo controllo. Queste sostanze chimiche dipendono dal tuo trucco genetico, dallo stato di salute, dalla dieta, dal pH della pelle e dalla microflora, afferma Knols. “I batteri sulla pelle scompongono i composti che emaniamo attraverso i nostri pori e questi sono gli odori attraenti”. “Quindi in realtà non siamo noi ad attirare le zanzare, ma i batteri sulla nostra pelle“.

Sebbene questo sia un fenomeno complesso e parzialmente compreso, Knols afferma che tutti noi abbiamo un odore unico basato sulla specie di flora batterica e sulla densità dei batteri. Ci sono molti miti e storie folcloristiche sul perché alcune persone sono più o meno attraenti per le zanzare.

Alcune persone pensano erroneamente che avere “sangue dolce” o il tuo gruppo sanguigno siano fattori, e altri credono che assumere vitamina B o mangiare aglio renda le persone meno attraenti per le zanzare.

Ecco come tenere lontane le zanzare

Se sei un magnete per zanzare, dovresti usare un adeguato repellente, da applicare su tutte le parti del corpo esposte. La Citronella, un’altra opzione popolare, protegge solo per un breve periodo di tempo.