Home Salute & Benessere La Lacca non serve solo per i capelli: 10 usi che hai...

La Lacca non serve solo per i capelli: 10 usi che hai sempre ignorato!

CONDIVIDI

Usi tutti i giorni la lacca? Forse non sai però che puoi utilizzarla per tante cose oltre che per i capelli. Ecco come si può usare

Lacca, come utilizzarla in maniera alternativa
La Lacca

La lacca per capelli non serve solamente per mettere in piega i capelli ed aver sempre perfetti e in riga. Oltre a domare ciocche selvagge, la lacca per capelli è – in realtà – un prodotto estremamente versatile, grazie alla sua capacità di trattenere e sigillare.

E, soprattutto, probabilmente hai già questo prodotto economico nel tuo mobiletto del bagno. Questo prodotto – pensato principalmente per la nostra chioma – ha ben ulteriori 10 usi alternativi.

Continua a leggere per capire come una comune bomboletta di lacca può renderti la vita molto più semplice.

I 10 usi alternativi della Lacca

Alcuni prodotti hanno più utilizzi di quelli che siamo soliti conoscere. Anche la Lacca fa parte di questi prodotti. Ecco come utilizzarla.

Fissare il make-up: Se vuoi che il tuo trucco duri per tutta la sera, senza sbavarsi, spruzza la lacca direttamente sul viso. Come fare? Semplice: inclina la testa all’indietro e lascia che lo spray cada sulla tua faccia.

Repellente: Se vuoi tenere a bada le zanzare questa estate, prova a usare questo prodotto come spray repellente. È meno tossico, ma altrettanto efficace nel tenere a bada questi fastidiosi insetti che ci pungono.

Lucido per le scarpe: Spruzza un leggero strato dello spray per capelli sulle scarpe dopo la lucidatura per fissare il colore e far durare la lucentezza.

Incrementare la vita di un fiore reciso: Per far vivere il tuo bouquet più a lungo, spruzza lo spray per capelli sulla parte inferiore degli steli tagliati. Sigilla l’umidità per mantenere i fiori fresche per giorni.

Eliminare la staticità dagli indumenti: Non ha senso avere una pettinatura a regola d’arte se indossi degli abiti statici. Per evitare ciò, spruzza la lacca per capelli sugli indumenti, al fine di neutralizzarne la carica elettrica.

Altri utilizzi meno noti

Aggiustare un collant sfilato: Spesso accade che, uscendo di casa – subito dopo – ci accorgiamo di avere un collant sfilato. Invece di lasciare peggiorare la situazione, rischiando di romperlo tutto nel corso della giornata, spruzza un po ‘di lacca sui collant; dureranno fino a quando non potrai sostituirli con un paio nuovo.

Impedire a abiti e gonne di salire su: Per tenere tutto in ordine, quando indossi una gonna o un abito corto, spruzza un sottile strato di lacca sulle gambe e sulla parte superiore delle cosce. È lo stesso trucco usato dalle ginnaste per mantenere in forma i loro body.

Smalto per unghie: Lascia asciugare lo smalto per circa un minuto, quindi spruzza la lacca sulle unghie da una distanza di circa 30 centimetri. Aspetta ancora uno o due minuti, quindi lavati le mani. Le tue unghie – appena smaltate – si asciugheranno più velocemente.

Eliminare le macchie: Sbarazzati delle macchie di inchiostro dal divano in pelle spruzzando una lacca per capelli direttamente sulla macchia. Lasciala in ammollo per cinque minuti, quindi puliscila con un panno morbido e asciutto. Ora pulisci l’area con un panno umido e trattalo con un prodotto specifico per il cuoio. Voilá, la macchia è sparita!

Tende e scarpe: Spruzza un po’ di lacca sulle tende e rimarranno prive di polvere più a lungo. Lo stesso puoi farlo su i tuoi piedi: il prodotto, infatti, ti permetterà di tenere su le calzature, per evitare che scivolino via durante il giorno.