Home News La foto dell’abbraccio nel reparto covid che ha commosso il mondo

La foto dell’abbraccio nel reparto covid che ha commosso il mondo

CONDIVIDI

La foto è stata scattata a Huston, il Giorno del Ringraziamento, nel momento in cui un anziano nel reparto covid era stretto in un abbraccio con il suo medico Joseph Varon.

foto covid abbraccio

Nella foto che ha commosso il mondo un anziano in lacrime sprofonda nell’abbraccio del suo medico covid, perché è disperato e non può tornare dalla moglie.

La dura realtà dell’emergenza sanitaria

La foto che ha commosso il mondo ritrae un anziano in lacrime stretto nell’abbraccio del suo medico del reparto covid. L’anziano piange perché è disperato: non può abbracciare la moglie. Il medico, completamente bardato nei suoi dispositivi di protezione, non si sottrae al contatto.

La foto è stata scattata da Go Nakamura, durante il giorno del Ringraziamento. Il medico ignaro di essere stato immortalato è Dr. Joseph Varon.

Go Nakamura è stato impegnato a documentare l’emergenza sanitaria nel United Memorial Medical Center di Houston, in Texas e, precisamente, nel reparto covid.

Il medico è diventato famoso

Dopo che la foto ha fatto il giro del mondo, il dottor Varon è diventato famoso. E’ stato intervistato anche dalla Cnn. Proprio ai microfoni dell’emittente ha raccontato di essere a lavoro, ininterrottamente, da quando è iniziata la pandemia e cioè, da 256 giorni.

Il medico ha raccontato anche di essere molto arrabbiato perché  tante persone si infischiano delle regole anti contagio, come se il virus non esistesse. I pazienti, invece, ci sono, sono tanti e affollano i letti degli ospedali.

Per quanto riguarda lo scatto che lo ha reso celebre, ha raccontato di aver sentito il bisogno di abbracciare quel paziente anziano perché sarebbe voluto uscire per raggiungere la moglie. Come ha riportato Rai News, Varon ha affermato:

“Sono grato di essere stato testimone di un momento meraviglioso e ringrazio tutto il personale sanitario per il duro lavoro che svolge anche durante le feste”

Le opere dell’artista Nakamura sono state pubblicate su Facebook.