Home Spettacolo L’ultimo bacio stasera in tv: Stefano Accorsi confessa “La coltellata era vera”

L’ultimo bacio stasera in tv: Stefano Accorsi confessa “La coltellata era vera”

CONDIVIDI

Tutta la verità sulla scena della coltellata vera, presente nel film di Gabriele Muccino, in onda stasera su Rai 3.

L’ultimo bacio compie 20 anni e Rai lo celebra trasmettendo il film di Gabriele Muccino in prima serata su Rai 3.

L'ultimo bacio

La pellicola del 2001 nasconde tantissime curiosità, tra cui una relativa alla scena della coltellata, su cui Stefano Accorsi ha fatto un’incredibile confessione.

L’ultimo bacio compie 20 anni

Il 2 febbraio del 2001 usciva, nelle sale cinematografiche italiane, il film dal titolo L’ultimo bacio.

Rai ha deciso di festeggiare i 20 dell’amatissimo film diventato un cult, trasmettendolo oggi, sabato 6 febbraio 2021, in prima serata su Rai 3.

La pellicola, diretta da Gabriele Muccino, vede protagonista un cast stellare composto da Stefano Accorsi, Giovanna Mezzogiorno, Pierfrancesco Favino, Giorgio Pasotti, Claudio Santamaria, Stefania Sandrelli e Martina Stella, nella sua prima apparizione cinematografica.

Il film racconta le vicissitudini di un gruppo di amici in crisi, affetti dalla sindrome di Peter Pan. Carlo, in particolare, aspetta un figlio dalla fidanzata Giulia, ma rimane incantato dall’innocenza e dalla sensualità di Francesca.

La verità sulla scena della coltellata

Qualche settimana fa, Stefano Accorsi ha voluto condividere con i fan una vera e propria chicca, relativa alla scena madre della lite tra Carlo e Giulia.

La scena in questione sarebbe il primo di quattro ciak, girati in piano sequenza, dove è stato incluso un coltello non presente nel copione.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Stefano Accorsi (@stefano.accorsi)

“Eravamo così presi e ansiosi quando ha iniziato a girare che a un certo punto Giovanna prende un coltello. Sembrava che in quel momento nessuno dei due sapesse che cosa dire, così lei ha ben pensato di darmi una coltellata, prendendomi la mano.”

La coltellata dell’icona scena della lite tra Carlo e Giulia è quindi assolutamente vera e non frutto di mera finzione scenica.