Home Spettacolo Kim Kardashian, il marito confessa ‘Ho quasi ucciso mia figlia’

Kim Kardashian, il marito confessa ‘Ho quasi ucciso mia figlia’

CONDIVIDI

Kanye West e la dichiarazione choc durante il discorso di debutto politico: “Ho quasi ucciso mia figlia”, il cantante spiazza tutti

Kim Kardashian, il marito confessa il tentato omicidio della figlia
Kim Kayne Kim Kardashian

Il noto cantante Kanye West si è dato, in maniera del tutto provocatoria, alla politica. I suoi discorsi, però, dovrebbero un minimo aderire al suo pensiero, eppure sono in molti a riscontrare ambiguità.

Durante il suo discorso di debutto politico, West ha letteralmente spiazzato tutti con alcune frasi choc che hanno attirato l’attenzione dei media, come quelle relative alla sua vita personale…

Kanye West

Il discorso di Kanye West

Negli ultimi mesi ha colpito la notizia che vedrebbe il rapper Kanye West interessarsi alla politica. Secondo molti, si tratterebbe di un’attenzione provocatoria rivolta a questo settore.

Fatto sta che West si è messo di impegno e si è esposto molto, parlando di temi di attualità come l’attivismo o l’aborto.

Nel discorso di debutto politico di Kanye, che secondo alcuni c’avrebbe già già ripensato, si è messo in evidenza sopratutto per l’incoerenza degli argomenti.

Nonostante pare che un suo consigliere abbia detto alla stampa che il rapper “è fuori”, Kanye non si si sarebbe trattenuto dal pronunciare frasi a casaccio sugli attivisti afroamericani.

Il cantante avrebbe avuto anche una sparata sull’aborto. Mentre in un primo intervento si schierava a favore del diritto fondamentale per le donne americane e del mondo, in un secondo momento si è mostrato incoerente e confuso al riguardo.

La figlia di West e Kim Kardashian

La dichiarazione del rapper coinvolge in qualche modo la figlia West e della celebre influencer Kim Kardashian.

La coppia ha 4 figli, North, Saint, Chicago e Psalm. Il rapper, nonostante appaia molto legati ai figli, ha fatto un’esternazione che ha messo in dubbio tale ipotesi e ha inoltre contraddetto la sua tendenza verso l’aborto.

L’uomo, in lacrime, ha infatti gridato di aver quasi ucciso sua figlia, quando lui e la Kardashian valutarono la possibilità di non tenere la bambina.