Home Spettacolo Ken Umano donna al 100%: Jessica Alves si mostra senza veli –...

Ken Umano donna al 100%: Jessica Alves si mostra senza veli – FOTO

Jessica Alves, nota anche come Ken Umano, oggi è una donna al 100% ed è in cerca del Principe azzurro. Intanto sui social si mostra senza veli.

Una donna tutta curve Jessica Alves, l’ex Ken Umano, Rodrigo. Ora che la transizione sembra del tutto terminata, ed è una donna a tutto tondo, Jessica vuole concedersi per la prima volta.

Jessica Alves donna al 100%

Star della Tv dei reality, Jessica, oggi 37enne rivela quando ha speso per realizzare il suo sogno più profondo, quello di diventare una donna.

Jessica Alves, quanto ha speso per completare la transizione?

Molte persone, come Jessica Alves, hanno il bisogno di cambiare sesso. Oggi è possibile diventare dell’altro sesso grazie alla chirurgia plastica. Rodrigo ha speso 75.000 sterline in interventi solo negli ultimi due anni, escludendo quindi quelli che aveva fatto da uomo per diventare ‘Il Ken umano’.

Jessica si è rifatta il seno, ha applicato delle protesi al sedere e all’anca e si è rasata il cranio per sembrare più femminile. Ovviamente non è ancora finita del tutto, ci sono dei piccoli dettagli ancora da curare. È necessario, infatti, un secondo intervento sul seno.

I primi interventi sul suo corpo, da maschietto, sono iniziati all’età di 17 anni quando ancora non aveva pienamente chiara la sua vera indole femminile. Da quando è diventata una donna, Jessica ammette di essere stata abbordata sui social da ‘parassiti sessuali’ di ogni nazionalità che le hanno offerto fino a £ 15.000 per dormire insieme.

Il sogno di Jessica

Ma essendo donna da poco, è ancora vergine quindi tiene molto alla sua prima volta, non si concederebbe a chiunque. Sono passati 3 mesi da quando ha effettuato l’intervento più duro, quello del cambio sesso con la vaginoplastica. Jessica rivela di essere “guarita al 100%” quindi è pronta per il fisico per la prima volta.

Il suo timore è che l’aspetto che ha possa indurre gli uomini ad avvicinarsi solo perché rappresenta nell’immagine una “bambola fetish”.

Intanto, sui social, non smette di pubblicare foto che enfatizzano le sue curve o le lasciano completamente alla mercé di censure.