Home Spettacolo Iva Zanicchi sta male: ‘E’ una brutta bestia’. Le sue ultime parole...

Iva Zanicchi sta male: ‘E’ una brutta bestia’. Le sue ultime parole in un video

CONDIVIDI

Iva Zanicchi sta molto male, ha tutti i sintomi. Le parole della cantante preoccupano i suoi ammiratori.

Come è noto, un mese fa dopo un test sierologico la cantante ha rivelato sui social di essere stata contagiata.

Ad un mese da quei referti sarebbe dovuta risultare immune. Pare invece sia nuovamente positiva come dichiarato nelle ultime ore.

iva zanicchi primo piano

 

A pochi giorni dalla notizia, che la diceva asintomatica, secondo quanto rivelato dalla stessa artista ad Androkonos, Iva Zanicchi ha attualmente sviluppato tutti i sintomi.

Secondo quanto riferito durante un’intervista telefonica, starebbe molto male e oltre ad essere profondamente preoccupata per la sua salute, è preoccupata anche per la salute della sua famiglia.

Iva Zanicchi molto provata: ‘Ho grandi dolori’

Nel corso dell’intervista l’ex politica spiega di essere stata contagiata a casa di sua figlia quasi sicuramente, a causa di suo genero che tempo fa manifestò una forte febbre.

Non potendo evitare di andare dalla figlia fortemente preoccupata per il marito, decise di andarle a fare ugualmente una visita, presupponendo di averlo contratto lì nonostante indossasse una doppia mascherina.

Le sue parole in un VIDEO

Poi continua rivelando di essere provata e preoccupata per i sintomi della malattia, i quali le stanno causando non solo forti dolori alle articolazioni e febbre, ma stanno man mano colpendo anche i bronchi:

‘oggi mi è preso ai bronchi e sono un po’ preoccupata. E’ una brutta bestia, bisogna fare tanta attenzione

ha detto ad Androkonos.

Iva Zanicchi preoccupata per la sua famiglia

Iva Zanicchi racconta inoltre di essere molto preoccupata anche per la sua famiglia, temendo di averla contagiata. In particolar modo è preoccupata per la sorella (anche lei a letto), il compagno e il marito della sorella che presenterebbero i medesimi sintomi:

‘ora faranno il tampone, ma quasi certamente lo hanno contratto anche loro’

Poi verso la fine dell’intervista ha sottolineato della difficoltà del vivere separati in casa, ognuno nella propria camera. Ciò nonostante, Iva Zanicchi si mostra fiduciosa della medicina:

‘E’ un bel cazzottone ma io mi sento forte e credo che qualcosa si possa fare, che le cure ci siano’

conclude l’artista.