Home Spettacolo L’Isola dei Famosi, ex naufrago confessa: “Sono bisex, lei è la mia...

L’Isola dei Famosi, ex naufrago confessa: “Sono bisex, lei è la mia fidanzata”

CONDIVIDI

Dopo estenuanti rumors e alcune dichiarazioni mai confermate, il medico estetico ed ex naufrago de L’Isola dei Famosi 2017, Giacomo Urtis, confessa il suo vero orientamento sessuale.

Lo star system, un mix di spettacolo, tv e moda, è impregnato di pragmatismo. Perché porre limiti all’attrazione o mascherarla? Nel terzo millennio l’identità sessuale si fa fluida, aperta ad ogni possibilità. Omosessuali o eterosessuali? Superati. Il mondo si scopre bisessuale, anzi, flexisexual.

Giacomo Urtis, noto chirurgo estetico dei vip ed ex naufrago de L’Isola dei Famosi 2017, ha portato scompiglio in una turbolenta notte d’estate. Sebbene in passato si ipotizzasse fosse gay, il quarantaduenne sardo ha sbalordito tutti confessando di essere bisex.

Giacomo Urtis fa chiarezza sul suo orientamento sessuale

Attraverso un romantico post sul suo profilo di Instagram, Giacomo Urtis si è mostrato al fianco di Adriana Peluso, ex concorrente del Grande Fratello e protagonista di Uomini e Donne. Nella didascalia allegata, il chirurgo esclama quanto segue:

“Sei l’unica che mi fa diventare un vero galantuomo”

Il post di Instagram di Giacomo Urtis

Una raffica di hashtag, quali #couplegoals #couple #couplelove, sembra ufficializzare il loro idillio. Ciononostante, tra i numerosi complimenti dei suoi 521 mila followers, spunta qualche commento provocatorio.

Potevano i suoi haters astenersi dal lanciare frecciatine e insinuazioni? Ovviamente no. A coloro che hanno lasciato commenti sferzanti, del genere “Ma chi ci crede”, Giacomo Urtis ha replicato facendo chiarezza:

“Sono bisex e lei è la mia fidanzata”

Dal canto suo, anche Adriana Peluso ha condiviso uno scatto fotografico con tanto di bacio. Occorre sottolineare che i due presunti fidanzati apparivano già intimi nel corso dell’estate 2019.

Che dire? L’identità sessuale può mutare svariate volte nel corso della vita. Si prova attrazione per l’individuo in sé, non per il genere sessuale. Non esistono regole ben definite: siamo nell’era della fluidità.

Piccola nota a piè de pagina: gli uomini sono esploratori spregiudicati e molto disponibili e Giacomo Urtis ne è l’esempio per antonomasia. Il chirurgo estetico delle celebrità non vuole dichiararsi semplicemente gay, bensì “flexisexual”.