Home News “Sei falsa e ipocrita”: Il web contro la D’Urso che non presenzia...

“Sei falsa e ipocrita”: Il web contro la D’Urso che non presenzia ai funerali di Frizzi, ma pubblica la foto di gruppo

CONDIVIDI

Il pubblico della Barbarella nazionale insorge contro di lei: la conduttrice non è andata ai funerali di Fabrizio Frizzi, si è limitata a pubblicare una foto di gruppo con l’amico scomparso sui social.

Barbara D’Urso è stata letteralmente presa di mira dagli utenti sul web. Ai funerali di Fabrizio Frizzi, sono accorsi amici, colleghi e familiari ma si è sentita forte la mancanza della bella Barbara D’Urso. I due ovviamente si conoscevano e Barbara ha sottolineato più volte di essere stata un’amica di Fabrizio, eppure non ha dato al presentatore l’ultimo saluto come avrebbe sicuramente meritato. Sui social hanno tuonato:

“Poco carino da parte Tua”. Un commento accompagnato anche da tantissime critiche e decine di insulti. La polemica è partita però dopo la pubblicazione da parte della D’Urso di uno scatto particolare: una foto che la ritrae insieme a Fabrizio. Barbara, quindi, per dare l’ultimo saluto a presentatore col sorriso ha scelto di pubblicare questo post su Instagram: una vecchia foto di gruppi in cui la conduttrice appare insieme a Frizzi. Come mai Barbara non ha presenziato ai funerali del collega compianto? La cosa ha sorpreso tutti alla luce del fatto che era uno dei pochi volti noti a mancare alla cerimonia tenutasi nella Chiesa degli Artisti.

Barbara già era stata presa di mira per la sua scelta di andare in onda nonostante la scomparsa di Fabrizio.  La foto ha una sola e semplice didascalia, un po’ troppo limitativa: “Momenti felici”.
È così che Barbara ha salutato Fabrizio. Ma il web non ci sta nemmeno questa volta. Tante le accuse relative al suo interesse esclusiva ai dati Auditel, piuttosto che ai sentimenti umani e ai rapporti.

Momenti felici ? #FabrizioFrizzi

Un post condiviso da Barbara d’Urso (@barbaracarmelitadurso) in data:


In alcuni commenti, qualcuno provoca la conduttrice dicendo che dovrebbe solo prendere esempio da una persona come Fabrizio, in grado di essere e non solo di apparire.