Home Spettacolo “Non parlerò della tua fidanzata, me ne importa nulla”. Io e Te,...

“Non parlerò della tua fidanzata, me ne importa nulla”. Io e Te, le agghiaccianti parole di Diaco a Paolo Ciavarro

CONDIVIDI

Così il conduttore Pierluigi Diaco, durante un’intervista a Paolo Ciavarro, mette le mani avanti nel talk show Io e Te.

Pierluigi Diaco e Paolo Ciavarro

Ciavarro avvisato, mezzo salvato. Siamo a Io e Te, noto talk show di Rai Uno condotto da Pierluigi Diaco. Ospiti della puntata di martedì 28 luglio sono Paolo Ciavarro e sua madre Eleonora Giorgi.

Il conduttore e giornalista Pierluigi Diaco si affretta a mettere le mani avanti, specificando sin dall’inizio che nel corso dell’intervista non avrebbe rivolto quesiti correlati alla vita privata di Paolo Ciavarro e alla sua ultima esperienza televisiva, ossia il reality show Grande Fratello Vip.

Io e Te, Diaco fa una premessa a Ciavarro: “Non parlerò della tua fidanzata, me ne importa nulla”

Prima di iniziare l’intervista, il quarantatreenne romano ha messo le cose in chiaro e ha specificato a Paolo Ciavarro di non voler disquisire sulla sua relazione sentimentale con Clizia Incorvaia. Pertanto ha pensato bene di fare chiarezza a priori:

“Non parlerò della tua ultima esperienza televisiva e della tua fidanzata perché non me ne importa nulla

Un’intervista partita col piede sbagliato? La premessa di Pierluigi Diaco non è sfuggita ai telespettatori, i quali hanno immediatamente scatenato polemiche social in merito alla sua scontrosità e algidità.

Io e Te, i fan del programma insorgono e puntano il dito contro il conduttore

Un’uscita infelice quella di Diaco? Numerosi telespettatori lo hanno giudicato come un pessimo approccio per iniziare l’intervista. Sui principali social network e sulle community del web, in molti hanno espresso la loro disapprovazione.

Secondo il personale punto di vista del pubblico, il conduttore di Io e Te sarebbe partito con il piede sbagliato, mostrando grande disinteresse nei confronti di Clizia Incorvaia, attuale partner del ventottenne romano.

Quella che doveva essere una semplice precisazione, si è rivelata una frase deleteria per Pierluigi Diaco. I telespettatori hanno interpretato negativamente il suo incipit, giudicandolo come una presa di posizione nei riguardi di Clizia Incorvaia.