Home News Inter, per la fascia sinistra si tratta per Emerson Palmieri

Inter, per la fascia sinistra si tratta per Emerson Palmieri

CONDIVIDI

I nerazzurri dopo l’acquisto di Hakimi starebbero cercando un’altro terzino da schierare come titolare.

Nell’ultima settimana abbiamo parlato dell’arrivo del giovane terzino destro marocchino Achraf Hakimi all’Inter, un colpo decisamente importante in ottica presente e futura da parte della formazione nerazzurra. L’affare con il Real Madrid, ex squadra del giocatore, si è concluso per 40 milioni di euro regalando ad Antonio Conte il primo grande rinforzo per il prossimo anno.

Non solo la fascia destra però, l’Inter sembrerebbe intenzionata a rinforzare anche l’altro lato del campo andando ad acquistare un terzino sinistro. Il nome più gettonato nelle ultime è quello dell’italo-brasiliano ex Roma Emerson Palmieri, valutato circa 24 milioni di euro. Il giocatore attualmente in forza al Chelsea è infatti un ricambio nella formazione di Frank Lampard e un passaggio all’Inter gli permetterebbe di giocare più spesso da titolare e magari conquistarsi un posto in nazionale per i prossimi europei.

Emerson ritroverebbe, quindi, Antonio Conte trasferendosi all’Inter, allenatore con cui ha già lavorato proprio in maglia blues. Le due compagini avrebbero già iniziato ad imbastire una trattative quando si sono incontrate per parlare del futuro di Victor Moses, al fine di prolungare il prestito di quest’ultimo a Milano almeno fino al termine della stagione. Al momento alla società inglese è stata presentata un’offerta di circa 20 milioni, secondo alcuni rumors però il Chelsea sarebbe pronto ad una controfferta. Inoltre, il giocatore piace molto anche alla Juventus che sta osservando l’evolversi della situazione.

In caso di mancato arrivo del terzino sinistro italiano però, l’Inter ha già pronto un piano B di tutto rispetto, David Alaba. Anzi stando alla testata Calciomercato.it la formazione nerazzurra avrebbe addirittura già l’accordo con il giocatore. Non ci resta che aspettare ed attendere ulteriori sviluppi sulle trattative, certo è che questo il mercato è partito davvero col piede giusto portando in Serie A un’ulteriore schiera di campioni.