Home News Indonesia: un coccodrillo è stato ucciso perché ritenuto un demone

Indonesia: un coccodrillo è stato ucciso perché ritenuto un demone

CONDIVIDI

L’animale era lungo 5 metri ed aveva 50 anni. Ha fatto una morte orribile dopo essere stato catturato ed imprigionato per paura della sua maledizione.

coccodrillo decapitato demone

In Indonesia è stato catturato un enorme coccodrillo di 5 metri dell’età di 50 anni. A raccontarci la storia è stato il The Jakarta Post ed i protagonisti della storia sono gli abitanti di un piccolo villaggio delle isole Bangka Belitung.

La triste fine del coccodrillo

Gli abitanti del villaggio hanno iniziato a dare la caccia al coccodrillo perché lo ritenevano un demone. L’animale aveva attaccato diverse persone scatenando la caccia.

Il coccodrillo è stato catturato servendosi di una trappola con lame affilate ed una rete. Non contenti gli abitanti del villaggio hanno rinchiuso l’animale in una gabbia per due giorni. Degli esperti della Natural Resources Conservation Agency, hanno cercato di farsi dare l’animale in questi due giorni.

Gli abitanti si sono categoricamente rifiutati di consegnare l’animale nonostante le lunghe negoziazioni con il capo del villaggio. Non hanno voluto consegnare l’animale per evitare il trasferimento in un luogo sicuro.

Credevano che il coccodrillo fosse un demone e il suo trasferimento avrebbe portato ad una maledizione sul villaggio. Lo spirito malvagio dell’animale avrebbe infestato il villaggio se non si fosse seguito un rituale specifico.

La morte del coccodrillo

L’animale è morto dopo una lunga agonia. Una volta morto è stato trasportato fuori dal villaggio per essere seppellito. Prima della tumulazione è stato decapitato in modo da interrare il corpo e la testa distanti.

Questo rituale serve per evitare che lo spirito del coccodrillo possa perseguitare il villaggio ed i suoi abitanti. Secondo una superstizione tradizionale dell’isola i coccodrilli sarebbero l’incarnazione di spiriti malvagi.

Queste credenze, hanno portato ad una morte insensata, del tutto inutile e crudele di un coccodrillo. Una morte molto lunga, dolorosa di un coccodrillo che poteva essere accolto in un centro dove non avrebbe infastidito nessuno.