Home Cronaca Incidente a Verano Brianza, 25enne investita mentre attraversa la strada: morta sul...

Incidente a Verano Brianza, 25enne investita mentre attraversa la strada: morta sul colpo

CONDIVIDI

Terribile incidente nella serata di ieri a Verano Brianza. Una ragazza di 25 anni è stata investita mentre attraversava la strada.

incidente verano brianza

La giovane è morta sul colpo, dopo essere stata sbalzata con violenza sull’asfalto. Inutili i soccorsi giunti a Verano Brianza, sul luogo dell’incidente. Per la ragazza non c’è stato nulla da fare.

Incidente in provincia di Monza

Drammatico incidente quello avvenuto nella serata di ieri, 2 giugno, a Verano Brianza, in provincia di Monza. Una ragazza di 25 anni è stata investita mentre attraversava la strada.

Una Golf Volkswagen, come riferisce anche Monzatoday, ha preso in pieno la ragazza che stava attraversando e l’ha sbalzata per diversi metri sull’asfalto.

Alcune persone presenti sul luogo della tragedia hanno anche provato a rianimare la vittima, in attesa dei soccorsi, ma per la giovane non è stato possibile fare nulla.

Sul posto sono giunti i Carabinieri e due equipaggi del 118.

Stando a quanto riferito dall’Areu (Azienda regionale emergenza e urgenza) l’intervento si è concluso senza il trasporto della ragazza in ospedale: all’arrivo dei sanitari, infatti, per lei non c’era più niente da fare.

Automobilista sottoposto all’alcol test

Il conducente della vettura che ha travolto ed ucciso la ragazza, un 32enne, è stato sottoposto all’alcol test, per verificare un eventuale stato di alterazione, dovuto all’assunzione di alcol.

Dei rilievi si sono occupati i militari del posto.

L’automobilista potrebbe ora essere indagato per omicidio stradale.

Lo scorso 20 maggio la 19enne Chiara Papini morì dopo essere stata investita, mentre attraversava sulle strisce pedonali. 

Il conducente alla guida dell’auto, fermato poi qualche ora dopo l’incidente, non si fermò a prestare soccorso alla giovane, lasciandola esanime sull’asfalto.

Le sue condizioni, apparse da subito molto gravi, precipitarono nel giro di poche ore e per Chiara non ci fu nulla da fare.

Ad investirla un ragazzo di 22 anni, fuggito sotto choc dal luogo dell’incidente.