Home Cronaca Incidente sul lavoro a Varese, operaio 52enne cade da un ponteggio e...

Incidente sul lavoro a Varese, operaio 52enne cade da un ponteggio e muore

Non si ferma la scia nera di morti sul lavoro: quello di questa mattina è il terzo decesso sul lavoro registrato in Lombardia nel giro di 4 giorni.

incidente lavoro varese

L’operaio è caduto da un’altezza di circa 4 metri, mentre lavorava su un ponteggio all’interno di un centro commerciale.

Incidente sul lavoro a Varese

In 4 giorni quello di questo mattina è il terzo incidente mortale sul lavoro che si verifica in Lombardia.

Un operaio di 51 anni, Marco Oldrati, è caduto da un ponteggio, installato in un centro commerciale di Tradate, nel Varesotto, ed è morto sul colpo.

Non è ancora certa la dinamica dell’incidente, è plausibile che l’uomo abbia avuto un malore, ma bisognerà accertare se fossero state adottate tutte le misure di sicurezza richieste.

La vittima è caduta da un’altezza di circa 4 metri: un volo che gli è risultato fatale.

I sanitari del 118 hanno cercato inutilmente di rianimarlo, ma per il 51enne non c’è stato nulla da fare.

Oldrati viveva e lavorava per un’azienda di Bergamo. La dinamica dell’accaduto è ancora al vaglio dei tecnici Ats e dei carabinieri.

La terza vittima in 4 giorni

Il 52enne indossava regolarmente il caschetto di protezione, ma la caduta gli ha provocato ferite troppo gravi al torace e alla testa.

Quella di Marco Oldrati è la terza morte sul lavoro in quattro giorni in Lombardia.

Il 5 maggio scorso a Busto Arsizio, ha perso la vita il 49enne Christian Martinelli, schiacciato da un’alesatrice nella fabbrica dove lavorava.

Il giorno seguente era toccato a Maurizio Gritti, travolto da una lastra di cemento mentre lavorava in un cantiere a Pagazzano (Bergamo).

Leggi anche –> Pavia, anziano trovato senza vita in casa: morto da almeno 3 mesi

Sul corpo della vittima sarà eseguito l’esame autoptico nei prossimi giorni.