Home Cronaca Incidente sul lavoro a Condofuori: operaio 49enne muore intrappolato in un macchinario

Incidente sul lavoro a Condofuori: operaio 49enne muore intrappolato in un macchinario

CONDIVIDI

Il dramma è avvenuto questo pomeriggio ad Isola Capo Rizzuto. La vittima stava lavorando alla manutenzione della linea ferrata.

incidente sul lavoro reggio calabria

L’operaio lascia la moglie e due figli di 19 e 11 anni.

Tragedia a Reggio Calabria

Un drammatico incidente sul lavoro si è verificato questo pomeriggio a Condofuori, Reggio Calabria. Come riferisce anche Rainews, un operaio, originario di Isola Caporizzuto, è morto dopo essere rimasto intrappolato nella macchina spargighiaia.

L’uomo stava lavorando alla manutenzione della linea ferrata. Da una prima ricostruzione dei fatti, sembra che l’operaio, Francesco Venturi, a fine turno, stesse per ripulire il serbatoio del macchianrio che sparge la ghiaia quando vi è rimasto intrappolato all’interno, per cause ancora in corso di accertamento.

Vigili del fuoco per estrarre il corpo

Per estrarre il corpo si è reso necessario l’intervento dei Vigili del Fuoco. Le sue condizioni, che sono apparse subito disperate, sono precipitate, fino al drammatico epilogo.

L’uomo lascia una moglie e due figli di 19 e 11 anni.

Profondo cordoglio espresso anche dall’Amministrazione comunale del piccolo centro calabrese.

“Un figlio di questa terra, un umile lavoratore ha perso la vita mentre svolgeva il suo lavoro. Una notizia che ci ha riempito di dolore: un padre di famiglia che esce la mattina per guadagnarsi la sua giornata e non fa più rientro a casa”

si legge nel messaggio.