Home Cronaca Incidente Palermo, auto finisce fuori strada: Chiara e Alessia non ce l’hanno...

Incidente Palermo, auto finisce fuori strada: Chiara e Alessia non ce l’hanno fatta

Il drammatico schianto è costato la vita ad Alessia Bommarito e Chiara Ziami, 22 e 23 anni rispettivamente.

incidente Palermo

Ferite altre 6 persone, tra cui anche una bambina. Sul luogo dell’incidente è scoppiata anche una bombola di gas in una macelleria adiacente al luogo dello schianto.

Incidente in viale Regione a Palermo

Una dinamica ancora da ricostruire quella del drammatico schianto costato la vita a due ragazze palermitane di 22 e 23 anni.

Le due vittime dell’incidente avvenuto nel tardo pomeriggio di lunedì a Palermo in viale Regione sono Chiara Ziami e Alessia Bommarito.

Nell’auto con le due amiche c’era anche un ragazzo di 17 anni, che è ora ricoverato in gravi condizioni.

La dinamica dello schianto

Come riferisce anche Palermotoday, nell’incidente – oltre alla Fiat Panda si cui viaggiavano le due vittime – sono rimaste coinvolte anche una moto ed un minivan.

Il motociclista, un uomo di 49 anni, è stato trasferito in gravi condizioni al Trauma Center di Villa Sofia.

L’auto di Chiara e Alessia stava percorrendo viale Regione quando è finita prima sullo spartitraffico, invadendo la carreggiata opposta, e poi contro il minivan, che ha preso in pieno lo scooter.

Non sono ancora chiare le cause dello schianto, né perché l’auto sia finita fuori strada.

Gli inquirenti hanno sequestrato i dispositivi elettronici di tutte le persone coinvolte nell’incidente, per accertare se qualcuno di loro fosse al telefono mentre era alla guida.

Nei pressi del luogo dell’incidente è scoppiata anche una bombola di gas nella macelleria di piazza Cupani, vicino alla stazione centrale. La deflagrazione fortunatamente non ha avuto conseguenze.

Sul posto sono giunte decine di ambulanze e mezzi di soccorso. Alessia Bommarito è morta sul colpo, l’amica è deceduta dopo qualche ora al Trauma Center.

Leggi anche –> Uccise la moglie di 23 anni sotto gli occhi della figlia: ergastolo al marito di Giulia Lazzari