Home Cronaca Incidente sulla Circumvallazione di Napoli: giovane muore intrappolato tra le fiamme

Incidente sulla Circumvallazione di Napoli: giovane muore intrappolato tra le fiamme

CONDIVIDI

Il drammatico schianto si è verificato questa mattina intorno alle 6:40 sulla strada provinciale, tra Casoria e Casalnuovo, in provincia di Napoli.

incidente circumvallazione napoli

La vittima si è schiantata contro un tir ed è morto carbonizzato tra le fiamme del suo furgone.

Incidente sulla Circumvallazione di Napoli

Drammatico incidente quello avvenuto questa mattina tra i comuni di Casoria e Casalnuovo, sulla circumvallazione esterna di Napoli. Intorno alle 6:40, per cause ancora in corso di accertamento, un furgone ha impattato contro un tir.

Come riferisce anche L’Occhio di Napoli, ad avere la peggio è stato il conducente del furgone, un ragazzo di 29 anni, Salvatore Romano, che è rimasto intrappolato nel mezzo, che ha preso fuoco.

Sul posto sono arrivati vigili del fuoco ed ambulanza, ma il giovane è rimasto intrappolato nel furgone ed è morto carbonizzato. Nulla è stato possibile fare per salvarlo.

Il conducente del tir, trasferito d’urgenza in ospedale, non verserebbe in gravi condizioni.

La dinamica dell’incidente

Stando ad una prima ricostruzione dell’incidente, sembra che tra i due mezzi sia avvenuto un tamponamento, dovuto presumibilmente alle condizioni dell’asfalto bagnato. Sembra che il furgoncino della vittima abbia impattato contro il tir che lo precedeva.

Il mezzo è andato in fiamme ed il 29enne, che forse aveva perso i sensi nell’impatto, non è riuscito a scendere dal furgone per mettersi in salvo. Salvatore Romano, originario di Casalnuovo, è morto carbonizzato.

Il giovane stava trasportando frutta e verdura, probabilmente per dirigersi al mercato ortofrutticolo di Volla, nel napoletano. Il conducente del tir, un 55enne del posto, ha riportato lesioni lievi ed è stato trasferito al pronto soccorso della clinica Villa Betania.