Home News Incidente sul lavoro in Calabria: due operai morti folgorati

Incidente sul lavoro in Calabria: due operai morti folgorati

CONDIVIDI

La tragedia è avvenuta a Filogaso, in provincia di Vibo Valentia. I due si trovavano su un ponteggio, quando sono venuti a contatto con un filo elettrico.

morti due operai Vibo Valentia

Per i due operai non c’è stato nulla da fare, nonostante i celeri soccorsi giunti sul posto.

Incidente sul lavoro nel vibonese

Non si ferma la lunga lista di morti sul lavoro. Questa mattina altri due operai sono morti a Filogaso, in provincia di Vibo Valentia. Come riferisce anche La Repubblica, le due vittime sono Vito Iellamo e Gabriel Daniel Pan, entrambi 40enni.

I due operai sono rimasti folgorati per via di un cavo elettrico venuto a contatto con il ponteggio sul quale stavano lavorando, per cause ancora in corso di accertamento.

Immediata la richiesta di soccorsi, ma per i due non c’è stato nulla da fare. I due operatori sanitari non hanno potuto fare altro che constatarne il decesso.

Morto un addetto alla manutenzione in autostrada

Un altro drammatico incidente sul lavoro si è verificato soltanto due giorni fa, a Masone, in provincia di Genova. Un operaio 54enne è morto dopo essere rimasto schiacciato da un elevatore utilizzato per i lavori di manutenzione sui viadotti.

Erano circa le 23 di lunedì sera quando, probabilmente per una manovra errata del conducente, da un camion si è staccato l’elevatore, che ha travolto l’operaio.

L’uomo è rimasto incastrato sotto il macchinario con una gamba. I vigili del fuoco sono riusciti a liberarlo. L’operaio è stato stabilizzato e poi trasferito in gravi condizioni all’ospedale Villa Scassi di Sampierdarena.

Il 54enne ha perso la vita durante il trasferimento nel nosocomio.