Home Casi Incidente bus contro camion, la verità dietro il terribile scontro: morta la...

Incidente bus contro camion, la verità dietro il terribile scontro: morta la donna in coma

CONDIVIDI

L’incidente bus contro camion si sarebbe potuto evitare e la donna sbalzata fuori dall’abitacolo si sarebbe potuta salvare. Ecco cosa è accaduto a Milano

Incidente bus contro camion
Incidente bus contro camion

Un incidente bus contro camion e una donna morta: questo è il bilancio di quanto accaduto a Milano. Ma come è potuto accadere?

La dinamica del terribile incidente di Milano

Sono state divulgate le immagini di quanto accaduto durante quel terribile incidente. Si evince chiaramente – come spiega anche TgCom24 – che il filobus della Atm passa con il rosso pieno e si scontra contro il camion dei rifiuti Amsa.

La stessa azienda dei bus ha evidenziato:

“dalla ricostruzione emerge che il filobus non ha rispettato la precedenza semaforica. abbiamo già aperto una indagine internaed è pronta a prendere tutti gli opportuni provvedimenti”

La telecamera di sicurezza mette in evidenza il filobus che arriva a forte velocità e passa con il semaforo rosso sino a schiantarsi con il camion dei rifiuti che arriva alla sua destra. Il bus stesso viene sbalzato via e travolge due semafori continuando la sua corsa ancora per alcuni metri.

Durante lo schianto una donna è sbalzata fuori dall’abitacolo e investita: ricoverata in pessime condizioni, dal coma irreversibile è passata alla morte. I familiari hanno deciso per la donazione degli organi, al fine che questa vita distrutta possa aiutare altre persone.

I coinvolti in questo dramma sono 18 in tutto, 6 medicate sul posto e 12 portate in ospedale tra gravi e meno gravi.

Perché il conducente è passato con il rosso?

Ora le indagini si concentrano nel capire come sia stato possibile passare con il rosso. Per questo motivo è stato sequestrato il cellulare dello stesso per verificare se ci siano stati “movimenti” poco prima dello schianto.

Il conducente è stato iscritto nel registro degli indagati con l’accusa di omicidio colposo e lesioni colpose.

Il Sindaco di Milano Sala dichiara di aver chiesto una verifica interna e di voler arrivare a fondo della questione, visto l’epigolo di un incidente che si sarebbe potuto evitare.