Home Cronaca Incidente di Bonagia: il 18enne Giuseppe Giannalia non ce l’ha fatta

Incidente di Bonagia: il 18enne Giuseppe Giannalia non ce l’ha fatta

CONDIVIDI

Non ce l’ha fatta il 18enne Giuseppe Giannalia, coinvolto nell’incidente di Bonagia, avvenuto lo scorso venerdì notte.

giuseppe giannalia

Il ragazzo era in sella ad uno scooter insieme ad un amico. Le condizioni di Giuseppe Giannalia si erano ulteriormente aggravate e nella notte il 18enne è deceduto all’ospedale di Palermo.

L’incidente di Bonagia

Era lo scorso venerdì, quando Giuseppe Giannalia era in sella al suo scooter, un Piaggio Free e stava percorrendo via Placido Rizzotto. Come riferisce anche Palermotoday, accanto al ragazzo, su un altro scooter, c’era un amico di Giuseppe.

Per cause ancora in corso di accertamento, uno dei due giovani avrebbe perso il controllo del mezzo, finendo per schiantarsi contro un altro motorino che sopraggiungeva sulla stessa arteria stradale, in arrivo dalla direzione opposta.

Le condizioni di Giuseppe Giannalia sono apparse subito molto gravi. Il ragazzo, 18 anni appena, era stato trasferito all’ospedale di Palermo, nel reparto di rianimazione.

Deceduto Giuseppe Giannalia

Nella notte la situazione è precipitata e per Giuseppe non c’è stato nulla da fare. Il ragazzo è morto per le gravi lesioni riportate nel drammatico impatto.

L’amico che era accanto a lui in sella all’altro scooter è rimasto ferito, ma non sarebbe in pericolo di vita. Le forze dell’ordine sono al lavoro per accertare la dinamica dell’incidente costato la vita al 18enne.

Il 28enne che era alla guida del motorino che si è scontrato con gli altri due scooter è finito nel reparto di ortopedia. Il ragazzo ha riportato traumi e fratture giudicati guaribili in 40 giorni.

Pare che alla notizia della morte di Giuseppe Giannalia si siano verificate tensioni nel pronto soccorso. Tanti i familiari e gli amici del ragazzo che hanno invaso il pronto soccorso dell’ospedale.