Home Cronaca Incendio a Grenoble: due bambini si lanciano da dieci metri

Incendio a Grenoble: due bambini si lanciano da dieci metri

CONDIVIDI

L’incendio è divampato ieri a Grenoble, in un palazzo. Due bambini sono saltati nel vuoto, sfidando un’altezza di dieci metri per mettersi in salvo.

incendio Grenoble

L’incendio è divampato in un appartamento a Saint-Martin-d’Hères, Grenoble. I ragazzini si sono salvati.

L’incendio in un appartamento

Nella periferia di Grenoble, sud-est della Francia, in un appartamento sito in Saint-Martin-d’Hères è divampato un incendio. Al suo interno c’erano due bambini di tre e dieci anni. I due, presi dal panico, per sfuggire alle fiamme, hanno deciso d’istinto di lanciarsi nel vuoto, da un’altezza di ben 10 metri. E’ accaduto ieri.

Sotto il palazzo in fiamme li attendeva una folla di persone che si era radunata proprio lì sotto. Tutti insieme, hanno deciso di tentare di prenderli al volo.

Uno spettacolare salvataggio

La folla, essendosi resa conto delle intenzioni dei bambini, ha deciso di radunarsi sotto la loro finestra. La maggior parte di loro era costituita da residenti della zona.

Il bambino più grande ha aiutato il bambino più piccolo a salire sul davanzale. Lentamente, lo ha calato giù, reggendolo per gli abiti che indossava. Poi, ha aspettato il momento giusto per lasciarlo cadere. La folla lo ha preso. Così, ha deciso di lanciarsi anche lui: è salito sulla ringhiera e poi si è lanciato nel vuoto. Anche lui è stato preso. L’episodio è stato immortalato da un video che è stato condiviso in rete, sulla piattaforma Storyful, diventando virale.

Éric Piolle, sindaco di Grenoble, sulla sua pagina Facebook si è congratulato con i cittadini. Intanto, i bambini sono stati ricoverati per una lieve intossicazione da fumo. Anche alcuni soccorritori che si sono resi protagonisti dell’eroico gesto, hanno avuto bisogno di cure mediche.