Home Spettacolo “In tv fanno vedere ciò che vogliono loro”. Temptation Island, gli amici...

“In tv fanno vedere ciò che vogliono loro”. Temptation Island, gli amici di Ciavy insorgono

CONDIVIDI

Sul web sono stati messi in discussione i filmati di Temptation Island 7. Tra le accuse più brucianti, c’è quella di tagliare e cucire ad arte i video delle coppie.

Ciavy e Valeria di Temptation Island 7

La prima puntata di Temptation Island 7 ha suscitato reazioni incandescenti, tra cui quelle degli amici di Andrea Maliokapis, noto a tutti come Ciavy. Sui principali social network persone vicine al trentacinquenne romano hanno preso le sue parti, avviando una serie di polemiche contro la produzione dello show.

Gli amici di Ciavy non sono per nulla felici di quanto visto in tv: agitano le acque in merito alle presunte strategie televisive del love game di Canale 5 e scendono in campo per screditare quelli che definiscono filmati tagliati e montati ad arte. Tra loro c’è chi ha accusato la produzione di aver accorciato, manipolato e travisato la realtà.

La popolare trasmissione condotta da Filippo Bisciglia è finita al centro delle polemiche, che infuriano contro gli autori ed esprimono la convinzione che la prima puntata sia stata montata ad arte. Persone vicine a Ciavy non le mandano certo a dire e sono piuttosto carichi e pronti ad affrontare la questione “censura”.

Temptation Island 7, gli amici di Ciavy puntano il dito contro la trasmissione

Stando a ciò che emerge sui social, la produzione avrebbe inspiegabilmente tagliato, in sede di montaggio, gran parte delle dinamiche avvenute nel villaggio dei fidanzati. Giusto per il dovere di cronaca, gli amici del pr hanno rimarcato con commenti e post social l’inaffidabilità dei video.

Alcuni, in riferimento alla prima puntata trasmessa giovedì 2 luglio su Canale 5, hanno così dichiarato:

“In tv fanno vedere ciò che vogliono loro… Hanno messo in cattiva luce Ciavy… La cosa è stata troppo montata, in realtà non è successo niente di grave”

Vaghe insinuazioni che hanno scatenato tensioni e frizioni tra i telespettatori e i fan di Ciavy e Valeria. Tuttavia, la seconda puntata di Temptation Island 7, prevista per giovedì 9 luglio, potrebbe far ricredere i più scettici e maliziosi.

Come mai gli autori di Temptation Island, accusati di ripulire i filmati e creare confusione mediatica per deviare l’opinione del pubblico, non avrebbero trasmesso integralmente tutte le dinamiche avvenute nel villaggio Is Morus Relais?

Forse sarebbe il caso di chiederlo proprio a loro. Tuttavia, al momento attuale, la produzione di Temptation Island non ha ancora replicato e non si è difesa dalle accuse emerse in rete.