Home News In Coma a 14 mesi: possibile ingestione di marijuana

In Coma a 14 mesi: possibile ingestione di marijuana

CONDIVIDI

E’ successo a Pavia dove una neonata di appena 14 mesi è stata ricoverata in coma: nella sua urina individuate tracce di marijuana.

neonata marijuana

La piccola di 14 mesi, al momento, è fuori pericolo di vita ma è stata sottratta ai genitori che, forse, detenevano la marijuana.

E’ accaduto qualche giorno fa

Tracce di marijuana nelle urine di una bimba di 14 mesi. La neonata era stata ricoverata al Policlinico San Matteo di Pavia perché in Coma. E’ successo qualche giorno fa. Ora la neonata è fuori pericolo e sta meglio. Nel frattempo, però, è stata affidata ad una struttura protetta. I genitori, infatti, fino a che non si saranno avviate le indagini, non potranno tenerla.

Madre e padre sono residenti a Lomellina. Sono stati loro stessi a rendersi conto che la piccola non era in buone condizioni di salute che si erano manifestate con un sonno sempre più profondo. Ecco perché l’avevano condotta al Policlinico dove era arrivata in coma.

Dopo le dovute indagini, i medici del Policlinico hanno fatto la terribile scoperta: tracce di marijuana nelle urine. E’ stato dopo la lettura delle analisi, che sono stati allertati i poliziotti. Ora sta a loro il compito di indagare cosa sia successo alla piccola.

L’ipotesi di ingestione casuale

A quell’età, i bimbi iniziano a gattonare e muovere i primi passi. Per questo motivo, tra gli uomini in divisa si è fatta strada un’ipotesi plausibile: la bimba potrebbe aver raccolto in casa la cannabis e ingeritala per sbaglio. Dopo l’ingestione, i sintomi ed il coma. A scegliere l’affidamento temporaneo ad una struttura protetta è stato il Tribunale di Milano.

Non è la prima volta che dei neonati si sentono male per essere venuti a contatto con delle sostanze stupefacenti. La stessa cosa accadde ad una bimba di due anni, nel 2018, arrivata sempre al San Matteo di Pavia. Nelle sue urine, oltre alla marijuana, erano state trovate anche tracce di cocaina ed hashish.