Home Consigli in Cucina Tiramisù, la ricetta originale: come renderlo perfetto

Tiramisù, la ricetta originale: come renderlo perfetto

CONDIVIDI

Il tiramisù è un dolce tradizionale della pasticceria italiana. Ci sono dei dettagli durante la sua preparazione che lo renderanno davvero unico!

Buono, soffice e perfetto per ogni occasione, il tiramisù è uno dei dolci “ambasciatori” della buona tradizione culinaria del Made in Italy.

Tante leggende ruotano intorno alla storia ed alle origini del tiramisù, uno dei grandi “classici” della tradizione dolciaria italiana.

Le fonti storiografiche fanno risalire le origini di questo squisito e soffice dolce della tradizione culinaria tricolore al 1970.

A Treviso, nel Veneto, gli chef, prendendo ispirazione dallo “sbatudin”, meglio conosciuto come zabaione, dolce energetico ma semplice cucinato con pochi ingredienti (tuorlo d’uovo montato e zucchero), furono influenzati dalle regioni vicine.

Ma il precursore del tiramisù sono da rinvenirsi alla fine degli anni Sessanta: nel libro “La cucina trevigiana” il gastronomo Giuseppe Maffioli descrive l’usanza degli chef e dei ristoratori veneti di preparare lo zabaione con i baicoli (biscotti secchi) e di addizionare la panna montata.

Dallo “sbatutin”, nel 1970, nasce un dessert nella città di Treviso, il ‘Tiramesù‘.

Questo prelibato dolce venne servito a tavola per la prima volta al ristorante “Alle Beccherie” da un certo chef pasticcere di nome Loly Linguanotto.

Molti critici gastronomici e pasticceri lo definiscono come “una zuppa inglese al caffè”, un dolce nutriente, energico che mette d’accordo grandi e piccini.

Tiramisù: la ricetta dolciaria della tradizione

Impariamo a preparare il tiramisù seguendo la ricetta della tradizione tramandata di generazione in generazione.

I buoni ingredienti da combinare sono: uova, zucchero, savoiardi, mascarpone caffè e cacao in polvere.

Per procedere con la preparazione del tiramisù è necessario montare lo zucchero, i tuorli d’uovo e poi aggiungere il mascarpone e gli albumi d’uovo montati.

Una volta inzuppati i savoiardi nel caffè si alternano con gli strati di crema preparata con il buon mascarpone e uova.

Una volta preparati i vari strati di crema e di biscotti si spolvera il tutto con il cacao amaro.

La ricetta della tradizione non prevede l’aggiunta di alcun liquore, ma se si desidera rendere il dolce ancora più buono è possibile aggiungere il Marsala.

Ricetta del Tiramisù: consigli per renderlo davvero perfetto

Una volta svelata la ricetta della tradizione vi vogliamo dare tutti i buoni consigli gastronomici per rendere il vostro Tiramisù unico e squisito.

Punto fondamentale per la preparazione di questo squisito dolce della tradizione è la crema di mascarpone e di uova.

Per renderla davvero cremosa e squisita è importante scegliere i buoni ingredienti: prepararla è assolutamente facile e veloce, e non richiede alcuna cottura.

Crema per tiramisù: lo zucchero o un sostituto

Scegliamo lo zucchero o un valido sostituto: lo zucchero bianco o, se meglio preferite, lo zucchero di canna, o lo zucchero di barbabietola o lo zucchero di palma.

Tra i validi sostituti dello zucchero si può optare per gli sciroppi (sciroppo di riso, d’acacia, di cocco) o, per il leggendario ed antinfiammatorio miele.

Crema per il tiramisù: il mascarpone

Il mascarpone è un formaggio originario della Pianura Padana (in particolare della provincia di Lodi e Abbiategrasso).

È ricavato dalla lavorazione di panna e acido citrico ed è riconosciuto dal Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali come prodotto agroalimentare tradizionale italiano.

Il mascarpone ha una consistenza cremosa crema morbida, ma al contempo è consistente, di colore bianco – giallo chiaro, e deve essere consumato fresco.

Il mascarpone è un formaggio consumato anche dai vegetariani dato che non è prodotto con il caglio.

Crema di tiramisù: Uova

Come per la pasta alla carbonara, per la preparazione della squisita crema al tiramisù è fondamentale scegliere uova di ottima qualità nutrizionale.

La nostra Redazione consiglia di optare per le uova biologiche che non sono trattate con antibiotici e ormoni.

Gli allevamenti di galline mangiano piante e insetti oltre ai mangimi biologici.

Insomma non resta che dilettarsi ai fornelli e, con questi buoni consigli a portata di click, è possibile preparare un tiramisù perfetto e originale.

Buon appetito!