Home Televisione Il Paradiso delle Signore, spoiler puntata del 23 aprile 2020: Angela prende...

Il Paradiso delle Signore, spoiler puntata del 23 aprile 2020: Angela prende una difficile decisione

CONDIVIDI

Il Paradiso delle signore torna su Rai 1 con nuove e imperdibili puntate che cambieranno gli equilibri all’interno della soap

Il paradiso delle signore

Scopriamo insieme cosa accadrà nella puntata del 23 aprile 2020 de Il Paradiso delle signore. La fiction, in onda dal lunedì al venerdì alle 15.40 su Rai 1, è molto seguita dal pubblico italiano, che, grazie alle recenti evoluzioni nella sua trama, è tenuto letteralmente incollato allo schermo.

Il rapporto tra Luciano e Clelia

In base alle anticipazioni dell’episodio del 23 aprile de Il Paradiso delle signore, rivelate da Blasting News, sembra proprio che i telespettatori avranno finalmente modo di assistere a un miglioramento del rapporto tra il personaggio di Luciano e quello di Clelia.

Le cose tra i due pare che andranno a gonfie vele e, dopo tanti mesi trascorsi in maniera distante, proveranno finalmente a godersi ogni singolo momento passato insieme. Il momento di gioia verrà, però, interrotto dalla presa di coscienza che i loro sentimenti potrebbero rischiare di incidere negativamente sulla vita delle persone a cui vogliono bene, soprattutto su quella del piccolo Carlo.

Nel frattempo, al Paradiso verrà allestito un Tabellone commemorativo in vista del 25 aprile. Le Veneri e i clienti rimarranno molto affascinate dal lavoro compiuto in vista della festività.

La decisione di Angela

Angela verrà a conoscenza della decisione di Riccardo di sposare Ludovica e, naturalmente, ne rimarrà letteralmente sconvolta. Per la donna darà impossibile darsi pace e verrà travolta da emozioni contrastanti. Angela inizierà a riflettere sulla possibilità di trasferirsi lontano da Milano, nel tentativo di mitigare la sua sofferenza.

Nel frattempo, la vita del piccolo Carlo potrebbe cambiare completamente per via del rapporto tra Luciano e Clelia: contro ogni previsione fatta, però, il piccolo non si mostrerà minimamente a disagio, anzi, vedrà in Luciano un vero e proprio punto di riferimento.