Home Salute & Benessere Il dentifricio sbiancante rende davvero i denti più bianchi?

Il dentifricio sbiancante rende davvero i denti più bianchi?

CONDIVIDI

Il dentifricio sbiancante può sembrare che sbianca leggermente i denti rimuovendo le macchie superficiali, come quelle causate dal consumo di caffè o fumo. Tuttavia, i dentifrici sbiancanti non possono cambiare il colore naturale dei denti o alleggerire una macchia che va più in profondità della superficie di un dente.

A differenza di altri prodotti sbiancanti per i denti, i dentifrici sbiancanti non contengono perossido. Per rimuovere le macchie superficiali, il dentifricio sbiancante include in genere:

  • Abrasivi speciali che lucidano delicatamente i denti
  • Prodotti chimici che aiutano ad tenere sotto controllo o dissolvere le macchie
  • Alcuni dentifrici sbiancanti contengono la covarina chimica blu, che aderisce alla superficie dei denti e crea un’illusione ottica che può far apparire i denti meno gialli.

Se usato due volte al giorno, il dentifricio sbiancante può richiedere da due a sei settimane per far apparire i denti più bianchi.

I dentifrici sbiancanti che contengono la covarina blu possono avere un effetto immediato. Sebbene i dentifrici per lo sbiancamento siano, in genere, progettati per ottimizzare la pulizia e ridurre al minimo l’usura dello smalto dei denti, fai attenzione a seguire le raccomandazioni del produttore.

Se stai pensando di utilizzare un dentifricio sbiancante, cerca un marchio che abbia approvazione da una rinomata organizzazione odontoiatrica.

Tale sigillo indica che il dentifricio è sicuro ed efficace nel rimuovere le macchie superficiali.

Se non sei soddisfatto dell’effetto del dentifricio sbiancante, chiedi al tuo dentista o igienista dentale altre opzioni di sbiancamento dei denti, come prodotti da banco o sbiancanti professionali.