Home Spettacolo Il cantante mascherato, la confessione choc di uno dei protagonisti: “usavo droghe...

Il cantante mascherato, la confessione choc di uno dei protagonisti: “usavo droghe e psicofarmaci”

CONDIVIDI

Uno dei protagonisti indiscussi dell’ultima edizione del programma condotto da Milly Carlucci ha fatto delle cocenti rivelazioni.

Grande successo per il format di Rai dove personaggi dello spettacolo si esibiscono in forma anonima e vengono votati da pubblico e giuria.

Uno dei volti più amati di quest’ultima edizione è attualmente al centro dell’attenzione dei media per alcune confessioni incredibili relative al suo passato.

I protagonisti de Il Cantante Mascherato

La seconda edizione de Il Cantante Mascherato sta riscuotendo enorme successo tra il pubblico televisivo di Rai 1.

Fino ad ora, sono stati smascherati tre concorrenti: i Ricchi e Poveri che si nascondevano dietro il Baby Alieno 1, Alessandra Mussolini che si celava dietro la Pecorella e Gigi e Ross che invece erano abbinati al Baby Alieno 2.

A giudicare le esibizioni dei personaggi, e a cercare di scoprirne l’identità, ci sono quest’anno Caterina Balivo, Costantino della Gherardesca, Francesco Facchinetti, Flavio Insinna e Patty Pravo.

Introdotto in quest’edizione anche il Pool investigativo guidato da Simone Di Pasquale e Sara Di Vaira.

Ed è proprio tra questi protagonisti colui che ha fatto delle dichiarazioni inaspettate sul suo passato.

La rivelazione choc: “Usavo droghe e psicofarmaci”

Qualche tempo fa, nel corso di un’intervista rilasciata a Vanity Fair, uno degli attuali protagonisti de Il Cantante Mascherato ha fatto delle cocenti rivelazioni sul suo passato.

“Una persona con problemi psichiatrici come me per forza di cose si dà alla droga. E se hai una famiglia ricca alle spalle, finisci per farti di eroina e cocaina fino alla fine dei tuoi giorni.”

Si tratta di Costantino della Gherardesca, che ha dichiarato di aver sofferto d’ansia sin da piccolo e di aver avuto problemi con alcol e droghe.

Il conduttore ha ammesso di essersi sottoposto anche a cure psichiatriche e di aver assunto psicofarmaci.

Si tratta di un lato della vita e della personalità di Costantino che non tutti i telespettatori conoscevano.